Sospensione attività per chiusura invernale dell'Istituto

 

 

Dal 24 al 31 dicembre 2018 l’IZSAM sospende le attività. Al fine di poter garantire, prima della chiusura, il completamento delle analisi sui campioni già accettati e in corso di lavorazione, dal 18 dicembre 2018 non verranno accettati nuovi campioni o materiali, ad eccezione di quelli la cui lavorazione sia assolutamente urgente.

 

Sono da considerarsi campioni urgenti solo quelli prelevati:

  • in occorrenza di focolai di malattie infettive previste dalla lista dell’OIE (ex lista A)
  • in occorrenza di focolai di infezioni alimentari
  • dagli uffici UVAC e PIF
  • da partite di animali o prodotti sottoposti a vincolo sanitario

 

Saranno comunque garantite le attività relative ai Centri di Referenza, monitoraggio per TSE e Influenza Aviaria.

 

Di conseguenza dal 18 dicembre, e per l’intera durata del periodo di chiusura, non saranno accettati i campioni prelevati nell’ambito dei Piani nazionali e regionali (Piano Nazionale Residui, Piano Nazionale di eradicazione della Brucellosi, etc.) e dei Piani di autocontrollo. Nel periodo di chiusura i servizi essenziali legati a situazioni d’emergenza e le prestazioni relative a campioni urgenti, saranno assicurati unicamente:

  • dalla Sede Centrale di Teramo e dalla Sezione di Pescara, per la Regione Abruzzo
  • dalle Sezioni di Campobasso e di Isernia, per la Regione Molise

 

Le Sezioni Diagnostiche Provinciali di Avezzano e di Lanciano resteranno chiuse.

 

 

12 dicembre 2018

 
 
 
 
© IZSAM Gennaio 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

OIE Animal Welfare Forum "Animal transport: a shared responsibility"

L’Istituto ha partecipato a Parigi al secondo Forum OIE sul benessere animale nel trasporto, dove ha relazionato sugli esiti del Twinning OIE con l’Università di Pretoria, Sudafrica, e sul network internazionale ERFAN.

 

Progetto europeo Erasmus+ SPAAT4FOOD

Docenti universitari di Tunisia, Romania e Portogallo all’evento organizzato dall’UNITE dove l’Istituto ha illustrato metodologie e strumenti formativi sui processi di identificazione, selezione e coinvolgimento degli stakeholder, sperimentati in diversi contesti organizzativi.

 

Da oggi è obbligatoria la Ricetta Veterinaria Elettronica

Alla conferenza stampa indetta dal Ministro della Salute, Giulia Grillo, sull’obbligatorietà della Ricetta Veterinaria Elettronica, ha preso parte anche l’IZSAM che, su incarico del Ministero, ha realizzato il Sistema Informativo Nazionale della Farmacosorveglianza.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670