CIFIV

 

Cosa facciamo

 

La gestione della conoscenza e lo sviluppo delle capacità sono considerati di primaria importanza in Istituto dal 1991 quando, per la prima volta in Italia, un Istituto Zooprofilattico Sperimentale ha creato un “Reparto Formazione”.

Nel 2009 l’IZSAM ha inaugurato il Centro Internazionale di Formazione e di Informazione Veterinaria “Francesco Gramenzi” (CIFIV), nato per rafforzare le competenze interne e generare, disseminare e condividere conoscenze tecnico-scientifiche in materia di sicurezza alimentare, salute e benessere degli animali, tutela dell’ambiente e della biodiversità. Promuovere tra gli operatori sanitari e gli altri portatori di interesse l’applicazione del concetto di salute unica degli animali e dell’uomo, è dunque l’obiettivo del Centro.

 

Il CIFIV è il cuore della formazione dell’IZSAM. Formazione residenziale, formazione e addestramento tecnico in laboratorio, eLearning , web-based knowledge management : tutte le iniziative partono da qui sia se si svolgono a Teramo, sia se si realizzano in Italia, in Europa, nel Bacino del Mediterraneo, nei Balcani, o se viaggiano nelle pagine del web.

La formazione offerta è coerente con le specializzazioni conseguite a livello tecnico-scientifico dall’Istituto, in particolare Sicurezza alimentare, Sanità animale, Malattie esotiche, Zoonosi, Epidemiologia, Analisi del rischio e Sorveglianza, Bioinformatica e genomica, Sviluppo manageriale, Benessere Animale, Anagrafe e Identificazione elettronica degli animali, Gestione e protezione della fauna e dell'ambiente, Organizzazione dei laboratori e dei servizi, Educazione sanitaria e altro ancora.

 

Il CIFIV oggi soddisfa la domanda di formazione interna, sostiene il Servizio Sanitario Nazionale con attività formative nelle aree di eccellenza riconosciute all’Istituto, favorisce il processo di capacity building nei Paesi membri di OIE e FAO e opera a supporto di progetti di sviluppo dell’Istituto in molti Paesi, principalmente dell’area balcanica, dell’Est Europeo, dell’Asia Centrale e del Bacino del Mediterraneo, anche attraverso la creazione di network tra i diversi portatori di interesse.

I beneficiari dei corsi sono professionisti che operano in ambito veterinario, nel settore pubblico e privato. La formazione aziendale viene programmata in base ai fabbisogni formativi del personale dell’Istituto.

Le attività di formazione realizzate a livello nazionale sono invece principalmente realizzate su commessa, a seguito delle richieste provenienti dal Ministero della Salute, da Servizi veterinari regionali e locali, da Laboratori e altri Enti di ricerca, e riguardano prevalentemente le aree di eccellenza dell’IZSAM: il CIFIV, infatti, sostiene il mandato dei Centri di Referenza e Laboratori di Riferimento nazionali, del quale la formazione è sempre una componente importante.

 

Le attività internazionali sono il risultato della competizione per l’accesso alle risorse messe a disposizione dalla Commissione Europea per la ricerca, l’innovazione, la formazione, l’assistenza tecnica o scaturiscono da incarichi delle Organizzazioni intergovernative come l’OIE e la FAO. L’IZSAM, infatti, è Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria, l’Epidemiologia, la Sicurezza Alimentare e il Benessere Animale e supporta il mandato dei Laboratori di Referenza OIE dell’IZSAM e del Centro di Referenza FAO.

 

Dal 2004 il sistema di formazione dell’Istituto è riconosciuto dal TÜV Italia come conforme ai requisiti della norma ISO 9001 per "Analisi, progettazione, erogazione e valutazione di attività formative ed informative specialistiche e manageriali in ambito sanitario, realizzate con metodologie didattiche sia tradizionali, sia basate sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione" (IAF 37, 35). A ottobre 2016 è stata ottenuta la certificazione ISO 9001:2015 attestando l'IZSAM come una delle prime organizzazioni sanitarie in Italia a effettuare con successo il passaggio alla nuova norma, due anni di anticipo rispetto alla data limite fissata al 2018 entro la quale è ancora possibile certificare secondo la ISO 9001:2008.

A gennaio 2015 l'Istituto è stato riconosciuto Provider standard per l'Educazione Continua in Medicina, che consente l’erogazione di eventi formativi, residenziali ed eLearning accreditati ECM (http://ape.agenas.it/).

 
 
Sistema Gestione Qualità Certificato IAF 37,35
 
 
 
 
 
 
 
© IZSAM Novembre 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Workshop sui Sistemi Informativi per la Salute Animale

Organizzato dal Ministero della Salute, si svolge a Roma il prossimo 21 settembre il Seminario di apertura sull’utilizzo dei Sistemi Informativi per la Salute Animale, strumento imprescindibile per le attività di sorveglianza ed eradicazione delle malattie animali.

 

Visita studio dell'Università della Pennsylvania

Sei studentesse della School of Veterinary Medicine di Philadelphia hanno trascorso a metà luglio una settimana presso le strutture dell’IZSAM per approfondire il benessere animale e la legislazione europea di riferimento.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: comunicazione@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670