CIFIV

 
 

Il CIFIV è il cuore della formazione e della progettazione dell’IZSAM.

 

Formazione residenziale, webinar, formazione e addestramento tecnico in laboratorio,  eLearning web-based knowledge management : tutte le iniziative partono da qui, sia che si svolgano a Teramo, sia che si realizzino in Italia, in Europa, nel Bacino del Mediterraneo, nei Balcani, in Africa, o che viaggino nelle pagine del web.

 

La formazione offerta è coerente con le specializzazioni conseguite a livello tecnico-scientifico dall’Istituto, in particolare Sicurezza alimentare, Sanità animale, Malattie esotiche, Zoonosi, Epidemiologia, Analisi del rischio e Sorveglianza, Bioinformatica e genomica, Sviluppo manageriale, Benessere Animale, Anagrafe e Identificazione elettronica degli animali, Gestione e protezione della fauna e dell'ambiente, Organizzazione dei laboratori e dei servizi, Educazione sanitaria e altro ancora.

 

Il CIFIV soddisfa la domanda di formazione interna dell’IZSAM, sostiene il Servizio Sanitario Nazionale con attività formative nelle aree di eccellenza riconosciute all’Istituto, favorisce il processo di capacity building nei Paesi membri di OIE e FAO e opera a supporto di progetti di sviluppo dell’Istituto in molti contesti internazionali, principalmente dell’area balcanica, dell’Est europeo, dell’Asia centrale e del Bacino del Mediterraneo, anche attraverso la creazione di network tra i diversi portatori di interesse.

Dal 2007 è provider di servizi di formazione per la Commissione Europea nell’ambito del Programma Better Training for Safer Food, nel quale si è aggiudicato costantemente tutti i bandi dell’area benessere animale per l’Europa e tutti i bandi eLearning, dal 2011 in poi, per lo sviluppo e l’erogazione di formazione a distanza destinata ai controllori ufficiali di Paesi UE e non-UE.

 

Il CIFIV cura la progettazione, l’erogazione e la valutazione degli eventi formativi e divulgativi, valorizzando - attraverso l’uso di metodi e strumenti sempre all’avanguardia - il contributo scientifico dei ricercatori interni ed esterni: i veri protagonisti dell’attività formativa e divulgativa.

 

I beneficiari della formazione sono professionisti che operano in ambito veterinario, nel settore pubblico e privato. La formazione aziendale viene programmata in base ai fabbisogni formativi del personale dell’Istituto.

 

A livello nazionale, le attività di formazione sono realizzate principalmente su commessa, a seguito delle richieste provenienti dal Ministero della Salute, da Servizi veterinari regionali e locali, Laboratori e altri Enti di ricerca, e riguardano prevalentemente le aree di eccellenza dell’IZSAM: il CIFIV, infatti, sostiene il mandato dei Centri di Referenza e dei Laboratori di Riferimento nazionali, del quale la formazione è sempre una componente importante.

 

L’IZSAM è OIE Collaborating Centre for Veterinary Training and Capacity Building e, in quanto tale, è Membro dell’OIE Platform for the Training of Veterinary Services. Dal 2020, la collaborazione con gli altri Centri di Collaborazione OIE per la formazione (OIE CC) si è consolidata in vari ambiti strategici e ha dato vita al primo consorzio tra OIE CC per lo sviluppo dell’eLearning nel contesto OIE, a sostegno dei Servizi veterinari in una dimensione globale.

  

I progetti nazionali e internazionali dell’IZSAM sono il risultato della competizione per l’accesso alle risorse messe a disposizione principalmente dal Ministero della Salute dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dalla Commissione Europea per ricerca, innovazione, assistenza tecnica e cooperazione internazionale (e.g Twinning amministrativi europei) o scaturiscono da iniziative e programmi promossi dalle Organizzazioni intergovernative come OIE e FAO.

 

L’IZSAM, infatti, è:

 

Il team del reparto esprime, pertanto, una complessa multidisciplinarità e interdisciplinarietà tale da offrire servizi altamente qualificati in tutti gli ambiti in cui è chiamato ad operare.

 

 

 
 
Sistema Gestione Qualità Certificato IAF 37,35
 
 
 
 
 
 
 
© IZSAM Giugno 2021
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

L'Istituto a Piazza di Siena

Tre esperti dell’IZS di Teramo hanno preso parte al concorso ippico internazionale di Roma, per fornire supporto nell’analisi sul campo delle problematiche legate alla registrazione dei cavalli provenienti dall’estero nella Banca Dati Nazionale.

 

Sostieni la Salute Unica. Sostieni One Health Award 2024

L'Istituto ha pubblicato un avviso pubblico per l'acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate alla sponsorizzazione della terza edizione di "One Health Award", che si terrà a Teramo dall'11 al 13 ottobre 2024.

 

Valutare l'efficacia del trattamento ad alta pressione nei salumi contro la peste suina africana

È l’obiettivo del progetto ASFree M.e.a.t, finanziato dal Ministero della Salute, che si avvale della collaborazione multidisciplinare di 4 Istituti Zooprofilattici Sperimentali, aziende e associazioni leader nel settore.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670