Igiene e Tecnologie degli Alimenti

 

Il reparto Igiene e Tecnologie degli Alimenti svolge indagini analitiche sugli alimenti destinati al consumo umano e animale, effettua prove per la quantificazione e l'identificazione dei microrganismi patogeni e degli indicatori di igiene nei processi di produzione degli alimenti ed esegue la caratterizzazione genotipica di alcuni agenti patogeni (Salmonella spp., Listeria monocytogenes, Campylobacter jejuni, Campylobacter coli), utile nelle indagini epidemiologiche per il rintraccio delle fonti di tossinfezioni alimentari. Il reparto esegue inoltre le analisi per la rilevazione e quantificazione degli Organismi Geneticamente Modificati (OGM).

 

Responsabile: Francesco Pomilio, +39 0861 332462, f.pomilio@izs.it

 

Vicdalia Aniela Acciari - v.acciari@izs.it

Giuseppe Aprea - g.aprea@izs.it
Patrizia Centorame - p.centorame@izs.it

Luigi Iannetti - l.iannetti@izs.it
Cristina Marfoglia - c.marfoglia@izs.it

Sabrina Olivieri – s.olivieri@izs.it
Annafranca Sperandii - a.sperandii@izs.it

Gabriella Centorotola - g.centorotola@izs.it
Daniela D'Angelantonio - d.dangelantonio@izs.it

Violeta Di Marzio - v.dimarzio@izs.it
Silvia Scattolini - s.scattolini@izs.it
Marina Torresi - m.torresi@izs.it

Patrizia Tucci - p.tucci@izs.it

Alexandra Chiaverini - a.chiaverini@izs.it

Aurora Ciarrocchi - a.ciarrocchi@izs.it

Valeria Di Lollo - v.dilollo@izs.it

Francesco D'Orsi - f.dorsi@izs.it

 

 

 
 
 
© IZSAM Febbraio 2020
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

La tutela del benessere animale nell'emergenza Covid-19

L’IZSAM coordina la rete EmVetNet dell’OIE che ha attivato una piattaforma dedicata alla condivisione delle conoscenze e alla promozione dello scambio di informazioni tra esperti internazionali di benessere animale.

 

Trovate due caratterizzazioni genetiche differenti del Covid19 in Abruzzo

ll sequenziamento del genoma mediante metodiche di nuova generazione indica che in Abruzzo il virus è piuttosto stabile, caratterizzato da poche mutazioni e probabilmente collegato ai focolai del Nord Italia e del Nord Europa.

 

Trichinella in carni di suino domestico

Rinvenute larve di Trichinella nelle carcasse di due suini domestici sottoposti a regolare macellazione: un evento eccezionale che in Abruzzo e Molise non si registrava dagli anni ’70. Il riscontro diagnostico è stato effettuato nella Sede dell’IZSAM di Avezzano.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670