In Italy, a lost chance to limit variant

 

Intervista del The Washington Post al virologo dell’IZSAM Alessio Lorusso che sottolinea l’importanza della sorveglianza genomica attraverso il sequenziamento del virus per monitorare adeguatamente le mutazioni del SARS-CoV-2 e prendere le relative contromisure. È il caso della variante inglese, prontamente rintracciata a fine dicembre 2020 nel Comune di Guardiagrele.

 
 
 
 
 
© IZSAM Marzo 2021
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Centro di Referenza FAO per i coronavirus zoonotici

L’IZS di Teramo e l’IZS delle Venezie nominati Centro di Referenza dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, che ha riconosciuto l’eccellenza dei due poli scientifici italiani nella ricerca biomedica e nella sanità pubblica veterinaria.

 

Impariamo dalla Ricerca

Giunto al termine il percorso formativo, finanziato dai Fondi Strutturali Europei, che ha portato gli studenti del Liceo Classico di Teramo nei laboratori dell’IZS dove hanno avuto modo di conoscere, tra le altre cose, i test utilizzati per la ricerca di SARS-CoV-2 e il significato delle varianti.

 

Chiediamolo all'Esperto: i bambini incontrano Coros il Coronavirus

Un pomeriggio trascorso con i bambini nella casetta del mare di ScerneLab per presentare e raccontare Coros il Coronavirus con il supporto dell’IZS di Teramo.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670