Antimicrobicoresistenza: problemi attuali e impegno per il futuro

 

 

Il Piano della Prevenzione 2014-2018 della Regione Abruzzo prevede la realizzazione di diverse azioni formative curate dall’IZS dell’Abruzzo e del Molise, tra cui il convegno “Antimicrobicoresistenza: problemi attuali e impegno per il futuro”, in programma il 6 dicembre presso il Centro Internazionale per la Formazione e l’Informazione Veterinaria di Teramo.

In Italia la resistenza agli antimicrobici è tra le più elevate in Europa. Secondo l’OMS rappresenta una delle maggiori minacce per la salute pubblica a causa dell’impatto epidemiologico ed economico sia in ambito umano che veterinario. Un utilizzo non corretto degli agenti antimicrobici in medicina veterinaria può comportare rischi per la salute animale, quindi anche per gli allevatori, con ripercussioni sulle produzioni e sull’efficienza degli allevamenti.

L’obiettivo del convegno del 6 dicembre è quello di migliorare le conoscenze sul fenomeno e sulle strategie di controllo, condividendo le esperienze maturate in ambiti diversi che in questa materia risultano trasversali. L’incontro rappresenta un importante momento di confronto scientifico sul tema delle infezioni antibioticoresistenti, sulla loro importanza per la sanità pubblica nel territorio regionale e in tutto il Paese.

Durante la giornata si alterneranno relazioni di esperti di IZSAM, Regione Abruzzo, Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute, Unione Nazionale Filiere Agroalimentari Carni e Uova (Unaitalia), Centro Ricerche Produzioni Animali s.p.a. e veterinari che svolgono la libera professione. Circa 70 i partecipanti selezionati dalla Regione Abruzzo, appartenenti al Servizio di Sanità Veterinaria della Regione Abruzzo, alle ASL abruzzesi e all’IZSAM. Alle figure professionali del medico veterinario, del medico chirurgo, del biologo, del tecnico sanitario di laboratorio biomedico, del tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro saranno riconosciuti 9 crediti formativi ECM.

 

Documento in formato Adobe AcrobatProgramma del convegno(512 KB)

 

 

5 dicembre 2018 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Dicembre 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Sospensione attività per chiusura estiva

Dal 5 al 16 agosto sono sospese le attività dell’IZSAM: dall’1 agosto non saranno accettati nuovi campioni o materiali, ad eccezione di quelli la cui lavorazione sia assolutamente urgente. Assicurati, comunque, i servizi essenziali legati a situazioni d’emergenza.

 

Presentato Shelter Quality ai veterinari della Sardegna

L’Istituto ha relazionato sul protocollo Shelter Quality durante il corso di formazione “Controllo ufficiale nelle strutture di ricovero per cani”, organizzato a Cagliari dalla Regione Sardegna e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna.

 

Dispositivi salva ambiente per gli automezzi aziendali

Sabato 13 luglio, nella sede centrale dell’IZSAM di Teramo, su tre automezzi aziendali saranno montati dispositivi innovativi che riducono le emissioni inquinanti da combustione di idrocarburi. Ai test tecnici di prova dei dispositivi sono invitati gli organi di informazione.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670