Laboratorio Nazionale di Riferimento per Listeria monocytogenes

 
Laboratorio Nazionale di Riferimento per Listeria Monocytogenes

In applicazione del Regolamento (CE) n. 882/2004, nel 2007 l’IZSAM è stato designato Laboratorio Nazionale di Riferimento per Listeria monocytogenes dal Ministero della Salute. Il Laboratorio ha il compito di garantire:

 

  • la collaborazione con il Laboratorio Comunitario di Riferimento per L. monocytogenes (EURL Lm) (ANSES, Parigi);
  • il coordinamento delle attività dei Laboratori Nazionali ufficiali;
  • l'organizzazione di circuiti interlaboratorio per i Laboratori ufficiali;
  • la trasmissione al Ministero della Salute e ai Laboratori ufficiali delle indicazioni tecnico-scientifiche ricevute dal Laboratorio Comunitario di Riferimento;
  • l'assistenza scientifica e tecnica al Ministero della Salute per l'attuazione di piani di controllo;
  • la redazione del rapporto annuale da fornire al Ministero della Salute.

 

La qualità dei risultati delle analisi di laboratorio è garantita dall’accreditamento delle prove, ottenuto da ACCREDIA in conformità ai criteri della norma ISO/IEC 17025, dall’impiego di metodi di prova validati e internazionalmente riconosciuti e dalla sistematica partecipazione a circuiti di prove interlaboratorio. Il LNR per Listeria monocytogenes offre supporto per gli studi epidemiologici e la sorveglianza attraverso lo studio di ceppi isolati da ambiente, animali e alimenti, impiegando metodi di caratterizzazione fenotipica e molecolare.

 

 
 
 
© IZSAM Aprile 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

L'Istituto alla conferenza CMDBuild DAY

Il responsabile del reparto Bioinformatica ha presentato agli utenti connessi da diverse parti del mondo il caso studio dell’IZSAM, con l’intervento “CMDBuild for the management of genomic sequences of microorganisms in national systems and European projects”.

 

Al via il corso eLearning in Laboratory Animal Science

Il 16 ottobre è il termine per iscriversi al corso “Riconoscimento di dolore, sofferenza e distress e la relativa applicazione nella valutazione della gravità delle procedure (focus su topi e ratti)” del progetto HERMES di cui l’Istituto è capofila.

 

L'Istituto supporta la lotta al Covid-19 anche in Africa

Il SILAB for Africa, sviluppato dall’IZSAM e attualmente utilizzato da 11 Paesi africani, si arricchisce di nuovo modulo One Health orientato alla sanità umana e, in particolare, al controllo della pandemia da SARS-CoV-2.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670