Principi di benessere animale

 

 

Dal 24 al 26 novembre si è svolto il corso di formazione “Principi di benessere animale” nell’ambito del Twinning OIE sul benessere animale tra IZS dell’Abruzzo e del Molise e l’Ecole Nationale de Médecine Vétérinaire (ENMV) della Tunisia.

 

Il corso in modalità webinar, destinato al personale dell’ENMV e della Direzione Generale dei Servizi Veterinari tunisini, è stato strutturato in lezioni frontali e attività di gruppo con la finalità di esplorare i principi base del benessere animale e di fornire gli strumenti per l’esecuzione di valutazioni animal-based, come richiesto dagli standard OIE.

Oltre ai coordinatori del Twinning per le due parti: Luigi Iannetti (IZSAM) e Ouajdi Souilem (ENMV), hanno relazionato al corso esperti del Centro Multinazionale di Collaborazione OIE per il Benessere Animale: Daniela Morelli, Birgitta Staaf Larsson (Swedish Agriculture University), Michele Podaliri Vulpiani, Francesco Cerasoli e Silvia D’Albenzio, quest’ultima presente anche in rappresentanza del Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria e Capacity Building dell’IZSAM che ha curato l’organizzazione del webinar.

 

Sono intervenuti anche Leopoldo Stuardo, Chargé de mission al Dipartimento per la Definizione degli Standard della sede OIE di Parigi, che ha presentato la strategia OIE per la definizione degli standard di benessere animale, ed Elisabetta Canali dell’Università di Milano che ha descritto l’applicazione del protocollo AWIN per la valutazione del benessere degli ovicaprini. L’ultima giornata del corso è stata interamente dedicato allo studio delle modalità di comunicazione dei principi di benessere animale, con gli interventi di Silvia D’Albenzio e di Quixi Sonntag, Community Engagement Coordinator presso la Facoltà di Scienze Veterinarie dell’Università di Pretoria (Sudafrica).

I saluti finali sono stati di Rachid Bouguedour, rappresentante della delegazione Subregionale OIE per il Nord Africa, e del Direttore dell’Ecole Nationale de Médecine Vétérinaire Abdeflfettah Ettriqui.

 

Il Twinning OIE sul benessere animale, della durata di tre anni, è stato avviato a gennaio 2021 con l’obiettivo di migliorare le conoscenze e le capacità tecniche del personale dell’ENMV affinché l’Ente tunisino acquisisca lo status di Centro di Collaborazione OIE per il Benessere Animale per l’Africa settentrionale.

 

 

2 dicembre 2021 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Dicembre 2021
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

L'IZS partner del Gruppo Operativo "Pastori Custodi"

L’IZS di Teramo e il Gruppo Operativo del PEI sono coinvolti nella realizzazione del progetto di cooperazione per l’innovazione denominato: “ARROSTICINO D’ABRUZZO DOP”.

 

Dal Paraguay all’IZS per la PPCB

Due dottoresse provenienti dal Paraguay hanno intrapreso all’IZS un iter formativo sulla PPCB.

 

Delegazione della Bosnia-Erzegovina in IZS

Nove esperti del Paese balcanico si sono formati in Istituto nell’ambito del progetto di gemellaggio europeo triennale, finalizzato a rafforzare conoscenze e capacità nella valutazione del rischio per la sicurezza alimentare e nelle attività di laboratorio.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670