Food Microbial Bioinformatician

 

 

L’IZS dell’Abruzzo e del Molise è capofila del progetto “ LEGO - LEarning GenOmics for food safety” che vede un ampio partenariato costituito dall’Università di Helsinki, dall’Università degli Studi dell’Aquila, dall’University of Life Science and Technology della Polonia, dal Centro di ricerca spagnolo AINIA e dall’azienda italiana specializzata nelle nuove tecnologie applicate alla formazione e alla comunicazione scientifica, Ud’Anet.

 

Il progetto LEGO è finanziato dal programma Europeo Erasmus+ (Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche - Partenariati strategici nell’ambito dell’istruzione superiore) e si propone di definire e formare la figura professionale innovativa e interdisciplinare del Food Microbial Bioinformatician (FMB). Le competenze di questa nuova figura risultano oggi indispensabili per rispondere alle nuove sfide della ricerca nell’ambito della genomica applicata alla sicurezza alimentare e per soddisfare le mutate esigenze di professionalità espresse dal mercato del lavoro internazionale.

 

Il progetto prevede lo sviluppo e l’erogazione di un percorso eLearning multidisciplinare coerente con le conoscenze e le competenze richieste alla figura del FMB. Il corso, gratuito e in lingua inglese, è strutturato in unità formative che facilitano la valutazione delle conoscenze acquisite. I destinatari dell’intervento sono:

 

  • Studenti europei iscritti a uno dei seguenti corsi di laurea (II e III ciclo): Medicina Veterinaria, Scienze Animali, Bioinformatica, (Micro)Biologia e Biotecnologie, Sanità Pubblica, Agraria, Ingegneria biomedica e Medicina (o equivalenti).
  • Studenti europei iscritti ad uno dei seguenti corsi di laurea (II e III ciclo): Statistica, Informatica e Matematica (o equivalenti) con un’esperienza di ricerca nel settore della microbiologia.
  • Professionisti del settore (microbiologi, biotecnologi, bioinformatici, epidemiologi, veterinari, statistici, ecc.) interessati a misurare, arricchire e certificare le proprie competenze nel campo della genomica applicata alla sicurezza alimentare.

 

I requisiti specifici per la partecipazione e le modalità di candidatura si trovano in dettaglio nel bando pubblicato sul sito del progetto LEGO disponibile all’indirizzo: https://www.learngenomics.eu/2021/02/04/call-for-applications-e-learning-course/

 

La raccolta delle candidature terminerà il 12 marzo 2021, l’inizio delle attività formative è previsto per il 29 marzo 2021. Ai discenti italiani saranno rilasciati crediti ECM.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il team del progetto LEGO, scrivendo all’indirizzo e-mail: lego@izs.it.

 

 

 

10 febbraio 2021 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Marzo 2021
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Un progetto per semplificare il processo di utilizzo di cozze di provenienza comunitaria

Assoittica e IZSAM insieme per individuare un set di parametri chimico-fisici e  organolettici per valutare oggettivamente i tempi di stabulazione di mitili di provenienza comunitaria.

 

Divulgati da AdrioNet i numeri del recupero di tartarughe marine

Nel 2020 la Rete Adriatico-Ionica dei Centri di Recupero Tartarughe Marine, che coinvolge anche l’IZSAM, ha recuperato 483 animali vivi, monitorato 16 nidi, effettuato rilievi biometrici ed esami necroscopici su diversi esemplari trovati privi di vita.

 

Oggi in visita all’IZSAM l’ambasciatrice del Sud Africa Nausca-Jean Ngcaba

Questa mattina, in Istituto, ha fatto visita il Capo Delegazione dell’Ambasciata in Italia della Repubblica del Sud Africa, l’Ambasciatrice Nosipho Nausca-Jean Ngcaba.

 

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670