Twinning OIE con l'Azerbaijan

 

 

Il 5 febbraio a Baku, in Azerbaijan, si sono tenuti il kick off meeting e l’audit preliminare del Twinning OIE sulla sicurezza alimentare tra il Ministero della Salute italiano e il Republican Veterinary Laboratory (RVL) dell’Azerbaijan.

 

Il progetto di gemellaggio, di durata biennale, è curato per il Ministero della Salute dall’IZSAM in qualità di Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria, l’Epidemiologia, la Sicurezza Alimentare e il Benessere Animale. L’obiettivo del Twinning è migliorare le conoscenze e le competenze tecniche del personale del Republican Veterinary Laboratory del Paese caucasico, affinché il Laboratorio diventi un punto di riferimento per la sicurezza alimentare e, possibilmente, raggiunga lo status di Centro di collaborazione OIE.

 

La riunione dell’avvio del progetto si è tenuta il 5 febbraio nella sede del RVL di Baku. A questo primo incontro hanno fatto seguito tre giorni di audit preliminare dei laboratori di Igiene degli alimenti, Chimica e OGM, con la partecipazione per l’Istituto dei dottori Francesco Pomilio, Lucilla Ricci e Gianfranco Diletti.

 

L’accordo del Twinning OIE è stato firmato il 27 novembre 2017 dal Direttore Generale dell’IZSAM, Mauro Mattioli, e dal Direttore del RVL dell’Azerbaijan Fizuli Guliyev. Per l’Istituto il responsabile del progetto è il dott. Giacomo Migliorati, per l’Azerbaijan il dott. Elshad Rzayev del RVL State Veterinary Control Service del Ministero dell’Agricoltura della Repubblica dell’Azerbaijan.

 

 

13 febbraio 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Febbraio 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Forum PA 2018

Il personale dell'ufficio Comunicazione dell’IZS dell'Abruzzo e del Molise ha preso parte a due seminari sull'organizzazione della nuova comunicazione pubblica e sull’utilizzo dei social network, nell’ambito del Forum PA di Roma.

 

In Portogallo il secondo meeting BrucMedNet

L’Istituto ha preso parte all’incontro del progetto europeo, di cui è capofila, finalizzato a sviluppare strumenti epidemiologici di “facile accesso” e nuovi test diagnostici per rendere più efficaci il controllo e l’eradicazione della brucellosi.

 

In Nord Africa il secondo incontro del network ERFAN

L’Istituto, sotto l’egida del Ministero della Salute, ha organizzato a Tunisi il workshop della rete di collaborazione tecnico-scientifica che coinvolge 13 Paesi dell’Africa sub sahariana e del Nord Africa.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670