Chiusura dell’Istituto per le festività di fine anno

 

 

Dal 27 al 30 dicembre 2017 l’IZSAM sospende le attività.

Al fine di poter garantire, prima della chiusura, il completamento delle analisi sui campioni già accettati e in corso di lavorazione, dal 18 dicembre 2017 non verranno accettati nuovi campioni o materiali, ad eccezione di quelli la cui lavorazione sia assolutamente urgente.

 

Sono da considerarsi campioni urgenti solo quelli prelevati:

  • in occorrenza di focolai di malattie infettive previste dalla lista dell’OIE (ex lista A)
  • in occorrenza di focolai di infezioni alimentari
  • dagli uffici UVAC, PIF e USMAF
  • da partite di animali o prodotti sottoposti a vincolo sanitario

 

Saranno comunque garantite le attività relative ai Centri di Referenza, monitoraggio per TSE e Influenza Aviaria.

 

Di conseguenza dal 18 dicembre, e per l’intera durata del periodo di chiusura, non saranno accettati i campioni prelevati nell’ambito dei Piani nazionali e regionali (Piano Nazionale Residui, Piano Nazionale di eradicazione della Brucellosi, ecc.) e dei Piani di autocontrollo.

Nel periodo di chiusura i servizi essenziali legati a situazioni d’emergenza e le prestazioni relative a campioni da considerarsi urgenti, saranno assicurati:

  • dalla Sede Centrale di Teramo e dalla Sezione di Pescara, per la Regione Abruzzo
  • dalle Sezioni di Campobasso e di Isernia, per la Regione Molise

Le Sezioni Diagnostiche Provinciali di Avezzano e di Lanciano resteranno chiuse.

 

(nella foto, vista del retro della Sezione di Avezzano)

 

 

5 dicembre 2017

 
 
 
 
© IZSAM Dicembre 2017
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Ennesimi casi di spiaggiamento sulle nostre coste

Il gruppo di lavoro specializzato nel recupero di cetacei e tartarughe spiaggiati, composto dagli esperti di IZSAM e del Centro Studi Cetacei, è intervenuto per il recupero di tre carcasse di tartaruga e di tre delfini sulle coste abruzzesi e molisane.

 

Potenzialità e criticità dell'Apicoltura

L’IZS dell'Abruzzo e del Molise ha presentato lo stato di avanzamento e la fruibilità dall’Anagrafe apistica nazionale al seminario organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele a Fico Eataly World di Bologna.

 

Determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari

Il dott. Ouled Ahmed Hatem dell’Institut de la Recherche Vétérinaire de Tunisie si è formato in Istituto sui metodi di determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari destinati al consumo umano.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670