Attività Diagnostica

 

L'IZSAM, che dal 1995 ha ottenuto l'accreditamento dei propri Laboratori secondo gli standard ISO/IEC 17025, utilizza un Sistema Informativo dei Laboratori (SILAB) per supportare tutte le attività riguardanti le prove sui campioni conferiti, dall'accettazione all'emissione del referto ovvero il rapporto di prova.

 

Dal punto di vista organizzativo, in tutte le sedi territoriali è presente una "accettazione centralizzata" che agisce da interfaccia tra l'Istituto e i sui clienti, rappresentando l'unico punto qualificato d'ingresso (controllo ed inserimento delle richieste e dei campioni) e di uscita (rapporti di prova).

Le matrici accettate, univocamente identificate e preparate, sono inviate per le relative prove ai reparti di analisi che possono trovarsi nella stessa sede, in altre sedi dell'Istituto o presso i Centri di Referenza Nazionali.

I risultati sono acquisiti, anche tramite un'interfaccia diretta con le apparecchiature di prova, dal Sistema Informativo e validati dal Responsabile tecnico. A conclusione del percorso diagnostico viene redatto il rapporto di prova, in formato cartaceo o digitale, per il richiedente e per altri destinatari quali, ad esempio, il Ministero della Salute e il Servizio Veterinario Regionale.

 
 
immagine SILAB

Lo schema descrive il processo dell'Attività Diagnostica, i cui confini sono rappresentati dal SSN e dal Sistema Qualità dei Laboratori Ufficiali

 
 
 
© IZSAM Luglio 2017
 
 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: comunicazione@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670