Twinning Europeo con l’Algeria

 

“Mise à niveau des laboratoires de l’Institut National de la Médecine Vétérinaire (INMV) aux standards européens et internationaux” è un Twinning Europeo appannaggio dell’Algeria, iniziato a giugno del 2014 e che terminerà a fine agosto 2016, di cui l’IZS dell’Abruzzo e del Molise è capofila.

Nell’ambito del progetto di gemellaggio due delegazioni composte da esponenti dell’Institut National de la Médecine Vétérinaire dell’Algeria sono arrivate in Italia per una visita studio riguardante la “diagnostica virale e molecolare”.

Le visite, di due settimane ciascuna, sono state organizzate dall’IZSAM in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

 

L’obiettivo è la formazione sulle buone pratiche di laboratorio nell’ambito della diagnostica virale e molecolare attraverso lezioni interattive e la frequentazione dei laboratori dei tre Istituti Zooprofilattici Sperimentali coinvolti nel progetto. Il fine specifico è, quindi, quello di rafforzare le competenza dei ricercatori algerini nelle tecniche d’analisi virali e molecolari delle principali patologie animali quali l’arterite virale equina, la peste equina, la West Nile, l’afta epizootica, la malattia di Newcastle, l’influenza aviaria, l’EHDV, la febbre della Valle del Rift, la peste dei piccoli ruminanti, la Gumboro, la Bluetongue e la rabbia.

 

La prima delegazione composta da Nassim Chabane Sari, Hafsa Madani, Amel Omani e Amel Hioul, dal 9 al 13 novembre, ha frequentato le strutture dell’IZS della Lombardia e dell’Emilia Romagna, dal 16 al 20 novembre quelle dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise. La seconda delegazione composta da Fouad Belaidi, Nadia Chiali, Nadera Bouayed, Hassiba Sadaoui, Youcef Kedjtit e Ouassila Bensaad ha trascorso il primo periodo di formazione, dal 30 novembre al 4 dicembre, presso l’IZSAM di Teramo; il 7 dicembre si è spostata a Padova presso le strutture dell’IZS delle Venezie dove rimarrà fino all’11 dicembre.

 

CLICCA PER VEDERE LA GALLERIA FOTOGRAFICA

 

 

10 dicembre 2015 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Collaborazione con l'Università di Glasgow sulla Bluetongue

Il Centre for Virus Research dell’Università scozzese e l’IZSAM hanno sottoscritto un accordo quinquennale di collaborazione scientifica che ha portato a Teramo, per tre mesi, il veterinario patologo dott.ssa Vanessa Herder.

 

Benessere animale durante la macellazione di bovini, suini e ovini

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto a Barcellona il primo dei 7 corsi di formazione, organizzato dall’IZSAM in partenariato con l’Università degli Studi di Milano, nell’ambito dell’Iniziativa “Better Training for Safer Food” della Commissione Europea.

 

Plastic Free

L’Istituto aderisce alla campagna , lanciata dal Ministero dell’Ambiente in linea con la strategia della UE, finalizzata a promuovere uno stile di vita senza plastica a partire dal cambiamento nelle abitudini quotidiane come l’eliminazione di piatti, stoviglie e bicchieri monouso.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670