Total Exercise Working Group Indagine Epidemiologica Profilassi di Stato

 

 

Alla luce dei risultati positivi prodotti dai workshop del 2015 e 2017 sulle Indagini Epidemiologiche (I.E.), relativi a BRCBB, TBCBB, LEB e BRCOC, la Commissione Europea ha manifestato un interesse sempre maggiore sulle attività di I.E. da parte dei Paesi Membri, tanto da assegnare a questa tematica un ruolo strategico finalizzato all’approvazione dei piani cofinanziati (Working Document SANTE 10819/2016, che pianifica le attività dei piani di risanamento per il periodo 2018/2020).

 

Il Ministero della Salute italiano ha pertanto richiesto all’IZSAM di organizzare il corso “Total Exercise Working Group Indagine Epidemiologica Profilassi di Stato”, in qualità di Centro di Referenza Nazionale per l’Epidemiologia Veterinaria, la Programmazione, l’Informazione e l’Analisi del Rischio, Centro di Referenza Nazionale per le Brucellosi e Osservatorio epidemiologico veterinario della Regione Abruzzo.

L’evento si svolgerà in plenaria il 26 e il 28 giugno al Centro Internazionale per la Formazione e l’Informazione Veterinaria "Francesco Gramenzi" (CIFIV) di Teramo, mentre l’esercizio di simulazione è programmato in provincia di Pescara (azienda in Contrada Domera, Penne) per mercoledì 27 giugno.

Il percorso formativo è riservato ai membri del Working Group Indagine Epidemiologica (WGIE), ai professionisti sanitari afferenti a ciascuna ASL/ASP delle Regioni Abruzzo, Lazio, Molise e Puglia, ai rappresentanti di ogni IIZZSS competente, a quelli del Servizio Veterinario Regionale e ai referenti di ciascun Osservatorio Epidemiologico Veterinario Regionale delle suddette Regioni.

 

Lezioni magistrali si alterneranno a lezioni interattive, discussioni in plenaria faciliteranno la condivisione delle conoscenze e delle esperienze. Sono previste anche esercitazioni in campo e simulazioni pratiche/operative in aula. Attraverso l’esecuzione di un’esercitazione in campo, in aziende selezionate, i partecipanti (divisi in piccoli gruppi) avranno l’opportunità di misurarsi direttamente nella gestione e nell’esecuzione delle attività pratiche-operative necessarie per la gestione di un focolaio.

Il corso di formazione offrirà l’occasione di approfondire i riferimenti normativi nazionali ed europei alla base del processo di analisi e revisione compiuto con l’approvazione dell’O.M. del 28 maggio 2015 e s.m.e., nonché l’opportunità di chiarire le corrette modalità di notifica dei focolai e di esecuzione e registrazione delle relative indagini epidemiologiche nel Sistema Informativo delle Malattie Animali (SIMAN), così come previsto dalle apposite linee guida emanate dal Ministero della Salute nel 2017.

 

Documento in formato Adobe AcrobatPROGRAMMA DEL CORSO(213 KB)

 

 

 

22 giugno 2018 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Giugno 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

L’IZSAM in Libano per un Twinning dell’Unione Europea

Il 4 febbraio si è svolta a Beirut la prima riunione operativa del progetto di gemellaggio amministrativo dell’Unione Europea in Libano che vede coinvolto anche l’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

Torna il 17 febbraio la Festa Nazionale del GATTO

Il prossimo 17 febbraio verrà celebrata, per il 19° anno consecutivo, in Italia, la Festa Nazionale del Gatto: per l’occasione, il Museo del Gatto di Teramo “Paolo Gambacurta”, rimarrà aperto nella mattinata di domenica.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670