Il Sindaco e una delegazione dell'amministrazione comunale in visita all'IZSAM

 

 

Ad accogliere il nuovo Sindaco della Città di Teramo Gianguido D’Alberto, l’Assessore all’Area Governo del Territorio Stefania Di Padova e il Presidente del Consiglio Comunale Alberto Melarangelo, sono stati il Direttore Generale dell’Istituto, Mauro Mattioli, Il Presidente del CDA Manola Di Pasquale, i componenti dello stesso CDA Giampaolo Colavita e Pietro Enzo Di Giulio e il Direttore Amministrativo Lucio Ambrosj.

 

Il Sindaco e la delegazione del Comune teramano hanno incontrato i vertici dell’Istituto per conoscere più da vicino i compiti e le attività dell’Ente sia in ambito nazionale che internazionale. Dopo una breve presentazione dell’IZSAM, in cui il DG Mattioli ha fatto conoscere alcune delle strutture dell’Istituto - ponendo l’accento su quelle di ultima realizzazione, quali il Centro di Formazione di Colleatterrato e le nuove Stalle - ha evidenziato contestualmente l’attuale carenza di spazi, menzionando i progetti in atto, che riguardano l’implementazione delle strutture di ricovero (a supporto delle attività che comportano l’impiego di animali da utilizzare per fini scientifici) e la nuova officina farmaceutica.

 

È stato inoltre illustrato uno dei possibili studi di fattibilità volti alla riqualificazione dell’Area dell’ex Mercato Ortofrutticolo di Teramo, adiacente alla sede centrale dell’Istituto e ad oggi di proprietà del Comune di Teramo, grazie al quale verrebbe mantenuto un collegamento “verde” con la città e con il quale si andrebbero a creare spazi e servizi sia per l’Ente che per l’intera cittadinanza teramana.

 

Il Sindaco D’Alberto e la delegazione comunale sono stati, infine, accompagnati a far vista ad alcune delle numerose strutture dell’Istituto, tra cui l’attuale Sala Macchine del Centro Elaborazione Dati (CED), la nuova Sala Macchine, in fase di realizzazione, la struttura dei Sistemi Informativi e Centro Servizi Nazionale Anagrafi degli Animali, i laboratori dell’Accettazione e Controllo e quelli relativi alla Sicurezza Chimica degli alimenti e dell’Ambiente. Con l’occasione, il personale ivi presente, ha illustrato le attività di pertinenza dei laboratori e delle strutture visitate, ponendo in risalto quelle maggiormente significative.

 

 

25 settembre 2018 (CDI)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Settembre 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Io e i miei amici animali, nella vita e nell'arte

L’Istituto ha collaborato al progetto “Io, noi e la natura” della Scuola dell’infanzia “Via Brigiotti” di San Nicolò a Tordino (TE) con un intervento incentrato sull’adozione di comportamenti consapevoli, sui diritti degli animali e sui doveri degli uomini nei loro confronti.

 

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

L’IZSAM in Libano per un Twinning dell’Unione Europea

Il 4 febbraio si è svolta a Beirut la prima riunione operativa del progetto di gemellaggio amministrativo dell’Unione Europea in Libano che vede coinvolto anche l’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670