Giornate studio su Campylobacter e Listeria monocytogenes

 

 

Come ogni anno l’IZS dell’Abruzzo e del Molise ha organizzato due giornate studio dedicate, rispettivamente, al Laboratorio Nazionale di Riferimento per il Campylobacter e al Laboratorio Nazionale di Riferimento per la Listeria monocytogenes . Le attività formative si sono svolte martedì 19 e mercoledì 20 giugno nella sala convegni “V. Prencipe” del CIFIV, a Colleatterrato Alto, Teramo.

 

Nel corso delle due giornate studio, rivolte al personale che opera nei laboratori degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali e agli operatori del Servizio Sanitario Nazionale direttamente interessati agli argomenti, sono stati presentati gli aggiornamenti sulla diffusione del Campylobacter e della Listeria monocytogenes, illustrando la situazione relativa alla diffusione dei due patogeni negli animali, negli alimenti e nell’uomo, a livello nazionale e internazionale. Inoltre è stato approfondito il tema dell’applicazione del sequenziamento del genoma nell’ambito delle attività dei due LNR. L’importante momento di incontro tra gli operatori del settore è stato utile per acquisire piena consapevolezza sugli ultimi aggiornamenti tecnico-scientifici e condividere i risultati degli studi condotti dai due LNR sui prodotti alimentari maggiormente coinvolti nelle infezioni causate dai due agenti patogeni.

 

Responsabili scientifici e moderatori della prima giornata (Campylobacter) i dottori Giacomo Migliorati ed Elisabetta Di Giannatale, della seconda giornata (Listeria monocytogenes) i dottori Giacomo Migliorati e Francesco Pomilio. Coinvolti relatori di diversi Enti e Centri di ricerca: IZS dell’Umbria e delle Marche, IZS delle Venezie, IZS della Lombardia e dell’Emilia Romagna, IZS del Lazio e della Toscana, Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Agence nationale de sécurité sanitaire de l’alimentation, de l’environnement et du travail - Anses (Francia), Università degli Studi di Napoli, Istituto di Bioscenze e Biorisorse, Unione Nazionale Filiere Agroalimentari Carni e Uova - Unaitalia, oltre agli esperti dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

Ad entrambe le sessioni formative sono stati riconosciuti i crediti ECM per le figure professionali del medico veterinario, del chimico, del farmacista, del biologo e del tecnico sanitario di laboratorio biomedico: 5 crediti per i partecipanti alla giornata studio sul Campylobacter; 6 crediti per i partecipanti a quella sulla Listeria monocytogenes.

 

 

22 giugno 2018 (MG)

 
 
 
 
 
© IZSAM Giugno 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

L’IZSAM in Libano per un Twinning dell’Unione Europea

Il 4 febbraio si è svolta a Beirut la prima riunione operativa del progetto di gemellaggio amministrativo dell’Unione Europea in Libano che vede coinvolto anche l’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

Torna il 17 febbraio la Festa Nazionale del GATTO

Il prossimo 17 febbraio verrà celebrata, per il 19° anno consecutivo, in Italia, la Festa Nazionale del Gatto: per l’occasione, il Museo del Gatto di Teramo “Paolo Gambacurta”, rimarrà aperto nella mattinata di domenica.

 

In IZSAM per formarsi sul SILAB For Africa

Delegati di Botswana, Camerun, Costa d’Avorio, Senegal e Uganda a Teramo per formarsi sul Sistema Informativo per la gestione dei laboratori veterinari sviluppato dall’IZS dell’Abruzzo e del Molise.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670