Dall’Algeria per una visita-studio all’IZSAM

 

Obiettivo generale del progetto è il miglioramento della sicurezza degli alimenti di origine animale per sostenere la loro commercializzazione nel mercato interno algerino e facilitare la loro esportazione nell'Unione europea a livello internazionale. L’obiettivo specifico è quello di fornire, alla Direzione dei Servizi Veterinari (DFS) del Ministero dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale (MARD) dell’Algeria, il sostegno istituzionale per migliorare l'affidabilità dei controlli veterinari e di rendere i propri servizi nell'ambito del sistema di qualità, secondo la norma ISO / IEC repository, raccomandato dalla OIE 17020.

 

Jamel Daheur, Karima Ouali, Abdelhalim Yousfi, M’hammed Zenikhri, Yasmina Zerabib e l’interprete Christelle Nadia Neckiche coadiuvati dal coordinatore scientifico dell’IZSAM Francesco Pomilio hanno assistito, al Centro Internazionale per la Formazione e l'Informazione Veterinaria "Francesco Gramenzi" (CIFIV), a una serie di interventi su: sistemi di sorveglianza per la sanità animale e la sicurezza alimentare, ruoli e funzioni dei laboratori ufficiali per la gestione delle attività veterinarie e dei laboratori nazionali di referenza per la gestione delle urgenze sanitarie.

 

Nel pomeriggio, l’equipe algerina si è diretta a Milano per visitare, il giorno seguente, i Servizi Veterinari della Provincia di Lodi e l’IZS della Lombardia e dell’Emilia.

 
 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Io e i miei amici animali, nella vita e nell'arte

L’Istituto ha collaborato al progetto “Io, noi e la natura” della Scuola dell’infanzia “Via Brigiotti” di San Nicolò a Tordino (TE) con un intervento incentrato sull’adozione di comportamenti consapevoli, sui diritti degli animali e sui doveri degli uomini nei loro confronti.

 

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

L’IZSAM in Libano per un Twinning dell’Unione Europea

Il 4 febbraio si è svolta a Beirut la prima riunione operativa del progetto di gemellaggio amministrativo dell’Unione Europea in Libano che vede coinvolto anche l’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670