Convegno "Api e Biodiversità"

 

 

Domenica 3 dicembre, presso il Country House Hotel San Pietro di Morro D’Oro si è svolta la premiazione del concorso “Celletta d’oro 2017 ”, indetto dall’Associazione Apicoltori d’Abruzzo, con lo scopo di valorizzare le produzioni di miele regionali.

 

L’IZSAM “G. Caporale” ha patrocinato l’evento, in occasione del quale si è tenuto un convegno dal titolo “Api e Biodiversità” nel quale sono stati trattati gli aspetti legati al ruolo fondamentale che le api svolgono nella conservazione dell’equilibrio naturale dell’ambiente nel quale viviamo.

 

Relatore d’eccezione, Claudio Porrini ricercatore dell’Università di Bologna, allievo del Prof. Giorgio Celli fin dal 1980, coinvolto in ricerche riguardanti l’impiego dell’ape come indicatore biologico di vari contaminanti, nel censimento dei pronubi selvatici e nella valutazione degli effetti dei pesticidi verso le api e altri Apoidei. Oggi il Dott. Porrini è un membro di Mediterranean CooBEEration, una rete per la tutela dell’apicoltura, la biodiversità e la sicurezza alimentare che coinvolge nelle sue attività sei paesi che si affacciano sul Mediterraneo: Libano, Marocco, Tunisia, Algeria, Territori Palestinesi e Italia.

 

Nel corso del convegno il Luciano Ricchiuti, veterinario dell’IZSAM, ha illustrato la proposta di istituzione di un Centro di Eccellenza Regionale per l’Apicoltura delle Regioni Abruzzo e Molise (C.E.R.A.) che avrebbe lo scopo di tutelare questo importantissimo settore sul territorio delle due regioni. Il C.E.R.A. si propone, tra le altre cose, di elaborare ed attuare, anche in collaborazione con altri Enti, progetti di ricerca aventi lo scopo di ampliare e migliorare le conoscenze scientifiche sulla biologia e le patologie dell’alveare al fine di migliorare e valorizzare le caratteristiche igienico-sanitarie e commerciali delle produzioni apistiche.

 

Moderatore del dibattito e Presidente della giuria del concorso, il Dott. Silvano Calvarese, già dirigente dell’IZSAM, che per anni è stato un riferimento nel panorama apistico nazionale, garantendo con le sue attività all’Istituto Zooprofilattico di Teramo, un ruolo di primo piano tra gli Enti di ricerca che si occupano di apicoltura.

 

 

11 dicembre 2017

 
 
 
 
© IZSAM Dicembre 2017
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Collaborazione con l'Università di Glasgow sulla Bluetongue

Il Centre for Virus Research dell’Università scozzese e l’IZSAM hanno sottoscritto un accordo quinquennale di collaborazione scientifica che ha portato a Teramo, per tre mesi, il veterinario patologo dott.ssa Vanessa Herder.

 

Benessere animale durante la macellazione di bovini, suini e ovini

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto a Barcellona il primo dei 7 corsi di formazione, organizzato dall’IZSAM in partenariato con l’Università degli Studi di Milano, nell’ambito dell’Iniziativa “Better Training for Safer Food” della Commissione Europea.

 

Plastic Free

L’Istituto aderisce alla campagna , lanciata dal Ministero dell’Ambiente in linea con la strategia della UE, finalizzata a promuovere uno stile di vita senza plastica a partire dal cambiamento nelle abitudini quotidiane come l’eliminazione di piatti, stoviglie e bicchieri monouso.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670