A Teramo il CVO della Tunisia

 

 

Il 1° febbraio il dott. Malek Zrelli, CVO del Ministero dell’Agricoltura, delle Risorse idriche e della Pesca della Tunisia, in accordo con il Ministero della Salute italiano, ha fatto visita alle strutture dell’IZSAM di Teramo, nell’ambito del network REMESA - REseau MEditerranéen de Santé Animale.

 

REMESA è un’importante rete di collaborazione creata nel 2009 nel campo della sanità animale fra 15 Paesi del Mediterraneo, finalizzata a migliorare la diagnostica, la sorveglianza epidemiologica e la lotta alle principali malattie transfrontaliere. Una piattaforma di notevole rilevanza che permette ai Paesi del Mediterraneo di condividere e programmare attività nel campo della sanità animale e della sanita pubblica veterinaria, per controllare le malattie transfrontaliere e far crescere la fiducia reciproca tra i Paesi del network: Algeria, Cipro, Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Italia, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Portogallo, Spagna, Tunisia e Malta.

 

Gli esperti dell’IZSAM hanno mostrato al Direttore dei Servizi Veterinari della Tunisia, il Centro Elaborazione Dati, la Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica, sviluppata e gestita dell’Istituto su incarico del Ministero della Salute, e una panoramica dei sistemi informativi veterinari italiani: il sistema per le notifiche dei focolai (SIMAN), il sistema di gestione dei piani di sanità animale (SANAN), il sistema informativo per la sicurezza alimentare (SINVSA), nonché i sistemi informativi geografici basati sul web che vengono utilizzati in sanità pubblica veterinaria (web-GIS).

 

 

2 febbraio 2018 (MG)

 
 
 
 
 
© IZSAM Febbraio 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Plastic Free

L’Istituto aderisce alla campagna , lanciata dal Ministero dell’Ambiente in linea con la strategia della UE, finalizzata a promuovere uno stile di vita senza plastica a partire dal cambiamento nelle abitudini quotidiane come l’eliminazione di piatti, stoviglie e bicchieri monouso.

 

Io e i miei amici animali, nella vita e nell'arte

L’Istituto ha collaborato al progetto “Io, noi e la natura” della Scuola dell’infanzia “Via Brigiotti” di San Nicolò a Tordino (TE) con un intervento incentrato sull’adozione di comportamenti consapevoli, sui diritti degli animali e sui doveri degli uomini nei loro confronti.

 

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670