10° Forum Risk Management di Arezzo

 

Gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IIZZSS) partecipano al Forum Risk Management in Sanità, dedicato quest’anno al “Cambiamento in Sanità, Innovazione equa e sostenibile” che si tiene ad Arezzo Fiere e Congressi dal 24 al 27 novembre 2015.

La rete degli zooprofilattici allestirà uno stand espositivo (n. 36) dove il pubblico potrà incontrare gli esperti degli Istituti per gli approfondimenti su argomenti di sanità animale e sicurezza alimentare. A disposizione dei visitatori anche materiale divulgativo, opuscoli, video, brochure e pubblicazioni editoriali.

 

Nell’ambito del Risk Management si svolgerà il 3° Forum “Salute, Ambiente Agricoltura,” che ospiterà mercoledì 25 novembre il convegno/tavola rotonda “Sistema agroalimentare e salute dell’ambiente e dell’uomo”. Esponenti degli Istituti interverranno sui temi centrali dell’incontro con l’obiettivo di considerare le problematiche emergenti e i rischi sanitari legati al commercio mondiale, ambiti nei quali gli IIZZSS sono da sempre impegnati a livello nazionale e internazionale.

 

In particolare sarà ripreso il tema già presentato in occasione di EXPO 2015, “Acqua, Aria Terra, Fuoco: il Progetto Campania Trasparente” con l’intervento dell’IZS del Mezzogiorno che illustrerà l’esperienza maturata nella “Terra dei Fuochi” a salvaguardia delle produzioni degli alimenti prodotti in Campania e della loro sicurezza.

 

www.forumriskmanagement.it

 

 

24 novembre 2015 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Sorveglianza della catena alimentare

L’Istituto a Bruxelles per il meeting annuale del progetto One Health-EJP NOVA, che vede la partecipazione di 19 partner europei, finalizzato a promuovere lo sviluppo di nuovi sistemi di sorveglianza per le zoonosi di origine alimentare.

 

Gestione Acque Pulite

Il 26 marzo, al CIFIV dell’Istituto di Teramo, si tiene il convegno per presentare i risultati del progetto che ha sperimentato un innovativo sistema di disinfezione delle acque reflue, senza l’utilizzo di prodotti chimici. Il progetto, finanziato dalla Regione Abruzzo, è stato realizzato da Ambiente 2000, IZSAM e Ruzzo Reti.

 

Dall’Iraq a Teramo per la brucellosi

Il Governo USA ha finanziato tre mesi di formazione in IZSAM alla dott.ssa Ruqaya Mustafa Ali del CVL di Baghdad per migliorare le strategie irachene di controllo di questa importante malattia batterica - trasmissibile all’uomo - che colpisce bovini, bufali, pecore, capre, suini, cani e animali selvatici.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670