L’Istituto al meeting dell’International Atomic Energy Agency di Vienna

 

 

L’International Atomic Energy Agency (IAEA) di Vienna ha organizzato un meeting che ha visto coinvolti i direttori dei Laboratori Veterinari Nazionali di Africa e Asia supportati dall’African Renaissance Fund and the Paeceful Uses Initiative, allo scopo di rinforzare le capacità diagnostiche delle malattie animali.

Al meeting, che si è tenuto dall’8 all’11 agosto, hanno preso parte i direttori o loro delegati di 18 Paesi: Bangladesh, Botswana, Burkina Faso, Camerun, Chad, Costa d’Avorio, Republica Democratica del Congo, Etiopia, Laos, Mali, Mongolia, Mozambico, Namibia, Nepal, Senegal, Tanzania e Zambia.

 

Il dott. Massimo Scacchia ha presentato al meeting l’esperienza maturata dall’IZSAM in alcuni Paesi africani, con particolare riguardo al Sistema Qualità. Nell’occasione è stato presentato il network Enhancing Research for Africa, gestito dall’Istituto, che vede coinvolti 13 Paesi e 14 Istituzioni dell’Africa.

 

Molto interesse è stato ha riscosso dal SILAB for Africa da parte dei Servizi Veterinari di quei Paesi africani che lo utilizzano di routine. La visita del dott. Scacchia è stata anche l’occasione per discutere con il management dell’IAEA del ruolo che gioca l’IZSAM di Teramo come erogatore di formazione per l’Agenzia di Vienna: a tale proposito si è ipotizzato di identificare l’Istituto proprio come partner d’interesse per IAEA in questo ambito.

 

 

10 ottobre 2017 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Ottobre 2017
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Due ricercatori dall'Etiopia per il SILAB For Africa

Il 20 febbraio il dott. Hagos Asgedom, responsabile dell’accettazione ed epidemiologia del National Animal Health Diagnostic and Investigation Centre of Ethiopia, presenterà in Istituto il Centro etiope che utilizza SILABFA sviluppato dall’IZSAM.

 

Festa Nazionale del Gatto

Il 17 febbraio si festeggia in Italia l’animale domestico più diffuso al mondo. L’Istituto cura gli aspetti scientifici del primo Museo del Gatto italiano, che verrà presentato a luglio in Galles al Congresso dell’European Association for Health Information and Libraries.

 

Twinning OIE con l'Azerbaijan

Dal 5 al 7 febbraio l’Istituto ha partecipato a Baku al kick off meeting e all’audit preliminare del progetto di gemellaggio OIE sulla sicurezza alimentare tra il Ministero della Salute italiano e il Republican Veterinary Laboratory dell’Azerbaijan.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670