Potenzialità e criticità dell'Apicoltura

 

 

Walter Di Donato del Centro Servizi Nazionale dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise, ha preso parte al seminario “Parametri, potenzialità e criticità dell’apicoltura - attività di aggiornamento e divulgazione su elementi produttivi e di mercato per apicoltori, associazioni e cooperative” che si è tenuto il 6 luglio a Bologna, presso la Sala della Fondazione di Fico Eataly World. L’incontro è stato organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele con il patrocinio dell’Unione Europea, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e della Regione Emilia-Romagna.

 

Il responsabile informatico dell’IZSAM ha relazionato sul tema “Anagrafe apistica nazionale, stato di avanzamento e fruibilità”. In particolare ha evidenziato la nuova tecnologia di autenticazione SPID (Sistema pubblico di identità digitale) che sarà adottata nel prossimo futuro e ha mostrato le nuove funzionalità sulle movimentazioni, introdotte nell’ultimo decreto interdirettoriale di recente pubblicazione.

 

L’IZSAM possiede una grande competenza tecnica nel settore delle anagrafi animali: da oltre 15 anni al suo interno operano i professionisti del Centro Servizi Nazionale, istituito nel gennaio del 2002 dal Ministero della Salute con il compito di progettare, realizzare e gestire la Banca Dati Nazionale informatizzata dell’Anagrafe Zootecnica.

L’Anagrafe apistica nazionale, attivata a gennaio 2015, ha l’obiettivo di tracciare questi piccoli animali che rappresentano un pilastro fondamentale per l’agricoltura di ogni Paese. L’applicativo web Apicoltura, accessibile dal Portale del Sistema Informativo Veterinario, (www.vetinfo.sanita.it), è il Sistema Informativo per la Banca Dati Apistica Nazionale degli apicoltori e degli apiari: vi possono accedere operatori delle Asl, aziende e allevatori per registrare l’attività, comunicare una nuova apertura, specificare la consistenza degli apiari e il numero di arnie o le movimentazioni per compravendite.

 

 

3 agosto 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Agosto 2018
 
 
 
Notizie sull'argomento

Regolamento europeo sui nuovi obblighi per le Autorità di Controllo

Il corso di formazione organizzato dall’IZSAM, su richiesta e con il finanziamento della Regione Abruzzo, si svolgerà il 18 e 19 ottobre nella sala tesi della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo.

 

Zebrafish and other aquatic models in Mediterranean labs

Il 15 e 16 ottobre, al CIFIV di Teramo, due giornate studio sull’impiego dei modelli acquatici a fini scientifici, organizzate dall’IZSAM in collaborazione con AISAL e con i promotori dell’iniziativa Zf-Med - Zebrafish and other aquatic models in Mediterranean labs.

 

Assegnato il Premio Speciale IZSAM G. Caporale 2018

La IX edizione del Premio per un filmato sulla relazione uomo-animale, nell’ambito del Premio Di Venanzo, se l’è aggiudicata il cortometraggio Io e la mia asinella degli studenti dell’IIS Di Poppa - Rozzi di Teramo, coordinati dalle prof. Silvia Di Gennaro e Valeria Narcisi.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670