Pace e sviluppo nel Corno d'Africa

 

 

Il 14 settembre 2018, in occasione della 82ª Fiera del Levante di Bari, si è svolto il meeting internazionale “Pace e sviluppo nel Corno d’Africa. Il ruolo dell’Italia, opportunità d’impresa”, promosso dalla Regione Puglia e da Polis Avvocati, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’IZS dell’Abruzzo e del Molise ha partecipato alla tavola rotonda sulla cooperazione internazionale e sul trasferimento delle conoscenze e delle competenze.

 

Il meeting si è articolato in due sessioni dove sono state presentate interessanti analisi, riflessioni e proposte. La sessione mattutina, di carattere geopolitico, è stata incentrata sulle prospettive di sviluppo nel Corno d’Africa e sulla pace ritrovata tra Etiopia ed Eritrea. Ad aprire i lavori, dopo i saluti istituzionali, Vito Rosario Petrocelli (Presidente della Commissione Affari Esteri del Senato); Giuseppe Mistretta (Direttore Centrale per i Paesi dell’Africa Sub-sahariana del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - MAECI); Leonard Mizzi (Direttore Generale della Cooperazione Internazionale e dello Sviluppo rurale, Sicurezza alimentare, Nutrizione della Commissione Europea); Luca Puddu (Responsabile “Programma Africa” dell’Institute of Global Studies e Responsabile Ricerca Corno d’Africa e Africa Meridionale del Centro Militare Studi Strategici - CEMISS). La chiusura è stata affidata a Romano Prodi.

 

Nel pomeriggio sì è tenuta la tavola rotonda “Cooperazione, internazionalizzazione e trasferimento di know how nei settori strategici” che è stata aperta dal Direttore Generale per la Mondializzazione e le Questioni Globali del MAECI, Massimo Gaiani.

La dott.ssa Laura De Antoniis ha presentato le attività dell’IZSAM nel Corno d’Africa, focalizzando l’attenzione sul ruolo che riveste la veterinaria in Africa e sul suo valore economico, ed evidenziando il legame tra la cooperazione internazionale e l’internazionalizzane delle imprese. I progetti dell’IZSAM realizzati in Africa hanno suscitato notevole interesse dal punto di vista tecnico-scientifico ed economico, ovvero del coinvolgimento del settore profit nella realizzazione dei progetti di cooperazione.

 

 

 

2 ottobre 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Ottobre 2018
 
 
 
Notizie sull'argomento

Io e i miei amici animali, nella vita e nell'arte

L’Istituto ha collaborato al progetto “Io, noi e la natura” della Scuola dell’infanzia “Via Brigiotti” di San Nicolò a Tordino (TE) con un intervento incentrato sull’adozione di comportamenti consapevoli, sui diritti degli animali e sui doveri degli uomini nei loro confronti.

 

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

L’IZSAM in Libano per un Twinning dell’Unione Europea

Il 4 febbraio si è svolta a Beirut la prima riunione operativa del progetto di gemellaggio amministrativo dell’Unione Europea in Libano che vede coinvolto anche l’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670