Diossine e policlorobifenili negli alimenti, nei mangimi e nell'ambiente

 

 

Il Laboratorio Nazionale di Riferimento per le diossine e i policlorobifenili in mangimi e alimenti destinati al consumo umano dell’IZSAM, ha organizzato un seminario per presentare le principali attività svolte dalla rete costituita dal Laboratorio di Riferimento Europeo (EU-RL) e dai Laboratori Nazionali di Riferimento dell’Unione Europea.

 

L’incontro si è svolto il 12 e 13 giugno a Colleatterrato, nella sala convegni “V. Prencipe” del CIFIV dell’Istituto, e ha rappresentato un momento di condivisione degli aggiornamenti sulla normativa europea nel settore delle diossine e dei policlorobifenili negli alimenti e nei mangimi, nonché un’importante occasione per divulgare i risultati di attività di ricerca relativi al rilascio di contaminanti organici persistenti nell’ambiente e al loro biomonitoraggio nell’uomo.

 

I lavori sono stati aperti dal responsabile del Laboratorio Sicurezza Chimica degli Alimenti e dell’Ambiente dell’IZSAM, Giacomo Migliorati. Hanno partecipato rappresentanti del Ministero della Salute, dell’Istituto Superiore di Sanità, degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e delle Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente: 8 i crediti formativi ECM attribuiti alle figure professionali del veterinario, del farmacista, del chimico, del biologo e del tecnico sanitario di laboratorio biomedico.

 

 

14 giugno 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Giugno 2018
 
 
 
Notizie sull'argomento

Ennesimi casi di spiaggiamento sulle nostre coste

Il gruppo di lavoro specializzato nel recupero di cetacei e tartarughe spiaggiati, composto dagli esperti di IZSAM e del Centro Studi Cetacei, è intervenuto per il recupero di tre carcasse di tartaruga e di tre delfini sulle coste abruzzesi e molisane.

 

Potenzialità e criticità dell'Apicoltura

L’IZS dell'Abruzzo e del Molise ha presentato lo stato di avanzamento e la fruibilità dall’Anagrafe apistica nazionale al seminario organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele a Fico Eataly World di Bologna.

 

Determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari

Il dott. Ouled Ahmed Hatem dell’Institut de la Recherche Vétérinaire de Tunisie si è formato in Istituto sui metodi di determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari destinati al consumo umano.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670