Determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari

 

 

Dal 18 al 20 luglio 2018 Ouled Ahmed Hatem dell’Institut de la Recherche Vétérinaire de Tunisie ha frequentato i laboratori dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise di Teramo per apprendere i metodi di determinazione delle specie animali nei prodotti alimentari

 

La formazione, supervisionata dal responsabile del Laboratorio Controllo e Sicurezza degli Alimenti dell’IZSAM Giacomo Migliorati, si inserisce nel quadro delle attività di cooperazione internazionale svolte dall’Istituto nella sua veste di Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria, l’Epidemiologia, la Sicurezza Alimentare e il Benessere Animale.

 

Nei tre giorni di formazione Cesare Cammà e Marco Di Domenico del reparto Biologia molecolare e tecnologie omiche dell’IZSAM hanno condiviso con il dott. Ouled Ahmed Hatem le procedure di estrazione e quantificazione del DNA dalla gelatina e da altri prodotti alimentari, nonché il metodo Real Time PCR per l’identificazione di specie.

 

31 luglio 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Luglio 2018
 
 
 
Notizie sull'argomento

Sorveglianza della catena alimentare

L’Istituto a Bruxelles per il meeting annuale del progetto One Health-EJP NOVA, che vede la partecipazione di 19 partner europei, finalizzato a promuovere lo sviluppo di nuovi sistemi di sorveglianza per le zoonosi di origine alimentare.

 

Gestione Acque Pulite

Il 26 marzo, al CIFIV dell’Istituto di Teramo, si tiene il convegno per presentare i risultati del progetto che ha sperimentato un innovativo sistema di disinfezione delle acque reflue, senza l’utilizzo di prodotti chimici. Il progetto, finanziato dalla Regione Abruzzo, è stato realizzato da Ambiente 2000, IZSAM e Ruzzo Reti.

 

Dall’Iraq a Teramo per la brucellosi

Il Governo USA ha finanziato tre mesi di formazione in IZSAM alla dott.ssa Ruqaya Mustafa Ali del CVL di Baghdad per migliorare le strategie irachene di controllo di questa importante malattia batterica - trasmissibile all’uomo - che colpisce bovini, bufali, pecore, capre, suini, cani e animali selvatici.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670