Una delegazione dell'Azerbaigian in Istituto

 

 

Yegana Abdullayeva (responsabile del Reparto di Batteriologia), Samira Mammadova (microbiologo), Gunay Karimova (veterinario) Sabina Karimova (veterinario) e Zuleykha Zeynalova (chimico) del Republican Veterinary Laboratory (RVL) dell’Azerbaigian hanno trascorso una settimana in Istituto nell’ambito delle attività formative previste dal Twinning OIE sulla sicurezza alimentare: il progetto di gemellaggio avviato nel 2017 dall’Istituto in qualità di Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria, l'Epidemiologia, la Sicurezza Alimentare e il Benessere Animale, coordinato dal responsabile del Laboratorio Alimenti di Origine Animale Giacomo Migliorati.

 

Lo scopo del progetto è quello di supportare il RVL nella procedura di accreditamento e di acquisizione dello status di Centro di Referenza OIE e di incrementare le competenze sul sistema di gestione della qualità e sui metodi analitici chimici, microbiologici e molecolari applicabili nel campo della sicurezza alimentare.

 

Nella settimana di permanenza a Teramo, dal 9 al 13 aprile, le ricercatrici azere hanno seguito percorsi formativi tarati sulle proprie competenze: tre percorsi finalizzati a migliorare la conoscenza dei metodi di screening e di conferma relativi a residui di medicinali veterinari e di sostanze non autorizzate, pesticidi e contaminanti ambientali negli alimenti. Un ulteriore training è stato organizzato sui metodi analitici per la determinazione della Salmonella spp., della Listeria spp. e della Listeria monocytogenes. Alla formazione hanno partecipato gli esperti dell’IZSAM afferenti ai reparti Bromatologia e residui; Igiene e Tecnologie degli Alimenti; Batteriologia e Igiene Produzioni Lattiero Casearie.

 

 

20 aprile 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Aprile 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Al via la formazione in entomologia

Al CIFIV dell’Istituto si è svolta la prima sessione del corso finalizzato alla formazione di personale in grado di coordinare l’applicazione delle misure di sorveglianza, contrastare la proliferazione delle zanzare e limitare la circolazione virale in caso di epidemia.

 

Pubblicato il bando della Ricerca Finalizzata 2019

Sono 100 i milioni di euro messi a disposizione per la ricerca sanitaria attraverso il bando della Ricerca Finalizzata 2019 pubblicato dal Ministero della Salute. Da oggi è possibile iniziare a presentare i progetti.

 

Riduzione delle emissioni inquinanti e sostenibilità ambientale

Consegnati all’Istituto i rapporti di prova sulle emissioni in atmosfera che attestano la riduzione delle emissioni inquinanti a due mesi dall’istallazione dei dispositivi “Tre D” della Dukic Day Dream sulle autovetture aziendali.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670