Shelter Quality Workshop: l’IZSAM in Turchia

 

Dal 6 al 9 ottobre 2014 si è tenuta a Istanbul la XVI edizione dell’International Companion Animal Welfare Conference (ICAWC) che mira a creare un efficace programma di lavoro per il miglioramento del benessere dei cani in tutto il mondo. La conferenza è un’occasione di networking e di condivisione di conoscenza ed esperienza, con il fine ultimo di migliorare la qualità di vita dei cani e gatti senza un padrone.

 

L’International Companion Animal Welfare Conference viene organizzata ogni anno da Dog Trust, una delle principali organizzazioni no profit che si occupa della gestione dei cani randagi non solo nel Regno Unito, dove nasce, ma anche in abito internazionale cercando di sostenere quelle comunità dove il problema del benessere dei cani è maggiore, attraverso programmi di educazione, supporto tecnico e finanziamenti mirati.

 

La dottoressa Shanis Barnard ha partecipato all’evento come invited speaker, presentando un workshop interamente dedicato al protocollo Shelter Quality ideato e sviluppato dal Laboratorio Relazione Uomo-Animale e Benessere animale dell’IZSAM nell’ambito di un progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute, con il fine di valutare il benessere dei cani alloggiati nei canili attraverso parametri clinici, fisici e comportamentali.

 

È possibile richiedere la versione completa del protocollo Shelter Quality scrivendo a shelterquality@izs.it.

 

16 ottobre 2014

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

La tutela del benessere animale nell'emergenza Covid-19

L’IZSAM coordina la rete EmVetNet dell’OIE che ha attivato una piattaforma dedicata alla condivisione delle conoscenze e alla promozione dello scambio di informazioni tra esperti internazionali di benessere animale.

 

Covid-19: l’IZSAM sigla una convenzione con l’ATS di Bergamo

L’accordo sottoscritto dal DG Nicola D’Alterio e dal DG dell’ATS Massimo Giupponi prevede che l’Istituto realizzi per conto dell’ATS almeno 1.000 tamponi a settimana, garantendo la restituzione dell’esito entro 48 ore.

 

Revocata la zona rossa nella contrada Caldari

L’Ordinanza firmata dal Presidente della Regione Abruzzo è conseguente all’indagine epidemiologica, eseguita con il supporto dell’IZSAM su un campione significativo di popolazione, che ha rilevato un solo caso positivo nella contrada di Ortona (CH).

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670