L'Istituto in USA al "Global Microbial Identifier"

 

L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell' Abruzzo e del Molise "G. Caporale" (IZSAM) ha partecipato al 6° meeting "Global Microbial Identifier" che si è tenuto presso il Campus dell'Università della California a Davis (USA) il 10 e 11 settembre del 2013.


 

Si tratta di un'iniziativa il cui principale obiettivo è la realizzazione di una piattaforma per l'archiviazione e l'analisi dei dati che derivano dal sequenziamento genomico dei microrganismi. Il fine del progetto è quello di migliorare le indagini e la sorveglianza epidemiologica per il controllo delle malattie infettive attraverso una diagnosi più rapida e precisa.


Durante il meeting sono stati discussi i futuri percorsi per sviluppare un sistema a livello globale; inoltre è stato approfondito e aggiornato il piano strategico di questa iniziativa.

Alla riunione hanno partecipato rappresentanti di organizzazioni intergovernative tra cui OIE e OMS. Erano presenti anche numerosi ricercatori del FDA (US Food and Drug Administration), UC Davis (University of California, Davis), CDC (Center for Disease Control and Prevention), DTU (Technical University of Denmark), USDA (United States Department of Agriculture) e provenienti da altri centri di ricerca europei e degli Stati Uniti.


La partecipazione dell'IZSAM ha avuto lo scopo di incrementare la rete delle relazioni internazionali ed esplorare ogni potenziale collaborazione in questo ambito con altre istituzioni. Maggiori informazioni sul "Global Microbial Identifier" possono essere reperite al seguente link: www.globalmicrobialidentifier.org
 
 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Gestione Acque Pulite

Il 26 marzo, al CIFIV dell’Istituto di Teramo, si tiene il convegno per presentare i risultati del progetto che ha sperimentato un innovativo sistema di disinfezione delle acque reflue, senza l’utilizzo di prodotti chimici. Il progetto, finanziato dalla Regione Abruzzo, è stato realizzato da Ambiente 2000, IZSAM e Ruzzo Reti.

 

Dall’Iraq a Teramo per la brucellosi

Il Governo USA ha finanziato tre mesi di formazione in IZSAM alla dott.ssa Ruqaya Mustafa Ali del CVL di Baghdad per migliorare le strategie irachene di controllo di questa importante malattia batterica - trasmissibile all’uomo - che colpisce bovini, bufali, pecore, capre, suini, cani e animali selvatici.

 

Pubblicato il bando del X Premio Speciale IZSAM G. Caporale

La decima edizione del Premio per un filmato sulla relazione uomo-animale, nell’ambito del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica “Gianni Di Venanzo” è indirizzato agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e delle Università.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670