Attività Diagnostica

 

L'IZSAM, che dal 1995 ha ottenuto l'accreditamento dei propri Laboratori secondo gli standard ISO/IEC 17025, utilizza un Sistema Informativo dei Laboratori (SILAB) per supportare tutte le attività riguardanti le prove sui campioni conferiti, dall'accettazione all'emissione del referto: ovvero il rapporto di prova.

 

In tutte le sedi territoriali è presente una "accettazione centralizzata" che agisce da interfaccia tra l'Istituto e i suoi clienti, rappresentando l'unico punto qualificato d'ingresso (controllo e inserimento delle richieste e dei campioni) e di uscita (rapporti di prova).

Le matrici accettate, univocamente identificate e preparate, sono inviate per le relative prove ai reparti di analisi che possono trovarsi nella stessa sede, in altre sedi dell'Istituto o presso i Centri di Referenza Nazionali.

I risultati sono acquisiti, anche tramite un'interfaccia diretta con le apparecchiature di prova, dal Sistema Informativo e validati dal responsabile tecnico. A conclusione del percorso diagnostico viene redatto il rapporto di prova, in formato cartaceo o digitale, per il richiedente e per altri destinatari quali, ad esempio, il Ministero della Salute e il Servizio Veterinario Regionale.

 
 
immagine SILAB

Lo schema descrive il processo dell'Attività Diagnostica, i cui confini sono rappresentati dal SSN e dal Sistema Qualità dei Laboratori Ufficiali

 
 
 
© IZSAM Maggio 2020
 
 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670