Presentato Shelter Quality ai veterinari della Sardegna

 

 

Il 9 luglio si è svolto a Cagliari il corso di formazione sul “Controllo ufficiale nelle strutture di ricovero per cani”, organizzato dall’Assessorato dell’igiene e sanità e dell’assistenza sociale della Regione Sardegna e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna “G. Pegreffi”. L’evento formativo, rivolto ai veterinari delle Aziende Sanitarie Locali, aveva l’obiettivo di approfondire le tematiche relative all’igiene urbana e alla sanità pubblica veterinaria in relazione alla gestione dei canili, con particolare attenzione alla tutela del benessere animale.

 

L’interessante dibattito è stato animato dall’intervento della dott.ssa Annalisa Lombardini, del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Regione Emilia-Romagna, che ha presentato il quadro normativo nazionale e le esperienze pratiche maturate a livello regionale nella prevenzione del randagimo e nella promozione del benessere animale, soffermandosi sui risultati del piano regionale di sorveglianza della Leishmaniosi canina.

 

Il dott. Paolo Dalla Villa del Centro di Referenza Nazionale per l’Igiene urbana veterinaria e le emergenze non epidemiche (IUVENE) dell’IZSAM ha presentato il protocollo Shelter Quality, strumento per la valutazione del benessere animale nei canili a lungo termine sviluppato dall’IZSAM nell’ambito di due progetti di ricerca finanziati dal Ministero della Salute. La relazione del dott. Dalla Villa ha trovato un riscontro positivo tra i partecipanti che hanno riconosciuto le potenzialità del protocollo nonché la sua utilità a verificare, monitorare e migliorare il benessere di cani allevati o custoditi in strutture di ricovero e canili (pubblici e privati). La formazione e l’informazione veterinaria, cosi come la qualificazione professionale del personale dedicato all’assistenza dei cani senza proprietario, appaiono punti nodali per garantirne una piena applicabilità.

 

A fine giornata organizzatori, relatori e discenti si sono lasciati con l’impegno di promuovere ulteriori forme di collaborazione ed esplorare la possibilità di organizzare un evento formativo regionale per valutatori Shelter Quality.

 

 

15 luglio 2019 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Luglio 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Prosegue l'impegno dell'IZSAM nell'ex zona rossa di C.da Caldari

Ulteriore sopralluogo del personale dell’Istituto nell’ex zona rossa di C.da Caldari di Ortona per il prosieguo delle attività relative allo studio sierologico sulla diffusione del COVID-19.

 

Pubblicati dall'AICS i risultati 2019 del progetto in Mozambico

Pubblicata dall’Agenzia Italiana per la cooperazione allo sviluppo in Mozambico, Malawi e Zimbabwe la relazione annuale 2019: presente anche il Progetto di gemellaggio con l’IZSAM.

 

Sospensione attività per chiusura estiva

L’istituto sospende le attività dal 10 al 22 agosto, pertanto dal 4 agosto 2020 non saranno accettati nuovi campioni o materiali, ad eccezione di quelli la cui lavorazione sia assolutamente urgente.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670