Presentato Shelter Quality ai veterinari della Sardegna

 

 

Il 9 luglio si è svolto a Cagliari il corso di formazione sul “Controllo ufficiale nelle strutture di ricovero per cani”, organizzato dall’Assessorato dell’igiene e sanità e dell’assistenza sociale della Regione Sardegna e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna “G. Pegreffi”. L’evento formativo, rivolto ai veterinari delle Aziende Sanitarie Locali, aveva l’obiettivo di approfondire le tematiche relative all’igiene urbana e alla sanità pubblica veterinaria in relazione alla gestione dei canili, con particolare attenzione alla tutela del benessere animale.

 

L’interessante dibattito è stato animato dall’intervento della dott.ssa Annalisa Lombardini, del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Regione Emilia-Romagna, che ha presentato il quadro normativo nazionale e le esperienze pratiche maturate a livello regionale nella prevenzione del randagimo e nella promozione del benessere animale, soffermandosi sui risultati del piano regionale di sorveglianza della Leishmaniosi canina.

 

Il dott. Paolo Dalla Villa del Centro di Referenza Nazionale per l’Igiene urbana veterinaria e le emergenze non epidemiche (IUVENE) dell’IZSAM ha presentato il protocollo Shelter Quality, strumento per la valutazione del benessere animale nei canili a lungo termine sviluppato dall’IZSAM nell’ambito di due progetti di ricerca finanziati dal Ministero della Salute. La relazione del dott. Dalla Villa ha trovato un riscontro positivo tra i partecipanti che hanno riconosciuto le potenzialità del protocollo nonché la sua utilità a verificare, monitorare e migliorare il benessere di cani allevati o custoditi in strutture di ricovero e canili (pubblici e privati). La formazione e l’informazione veterinaria, cosi come la qualificazione professionale del personale dedicato all’assistenza dei cani senza proprietario, appaiono punti nodali per garantirne una piena applicabilità.

 

A fine giornata organizzatori, relatori e discenti si sono lasciati con l’impegno di promuovere ulteriori forme di collaborazione ed esplorare la possibilità di organizzare un evento formativo regionale per valutatori Shelter Quality.

 

 

15 luglio 2019 (MG)

 
 
 
 
© IZSAM Luglio 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

In Tunisia il secondo meeting ERFAN

A due mesi dall’incontro di Windhoek, l’IZSAM ha organizzato a Tunisi il secondo meeting in qualità di Segretariato di Enhancing Research For Africa Network: la rete scientifica composta da 29 Istituzioni veterinarie africane e italiane.

 

L’Istituto al Career Day UNITE 2019

Per il secondo anno consecutivo l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale “G. Caporale” ha preso parte al Career Day 2019, iniziativa promossa dall’Università degli Studi di Teramo.

 

"CARTA DI TERAMO": PROSPETTIVE E SVILUPPI

Mercoledì 30 ottobre, nell’Aula Magna del Convitto Delfico si sono incontrati, a quattro mesi dalla sottoscrizione della “Carta di Teramo”, l’IZSAM, i Centri di Ricerca Abruzzesi, la Diocesi Teramo-Atri e l’Università di Teramo.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670