Ennesimi casi di spiaggiamento sulle nostre coste

 

 

L’ultima settimana di luglio è stata densa d’interventi che hanno impegnato gli esperti dell’IZSAM e del Centro Studi Cetacei. Il gruppo di lavoro specializzato nel recupero e successiva autopsia di cetacei e tartarughe spiaggiate lungo le coste abruzzesi e molisane, è intervenuto per il recupero di tre carcasse di tartaruga comune di grandi dimensioni (superiori a 40 kg) tra Pineto e Termoli, e di tre delfini (tursiopi) a Roseto, Termoli e Silvi Marina.

 

Gli esami autoptici effettuati dall’IZSAM hanno individuato, per l’ennesima volta e in maniera inequivocabile, l’ingestione di reti da pesca quale causa di morte di due delfini e una tartaruga.

I riscontri degli ultimi giorni confermano che all’ingestione di reti da pesca è attribuibile circa il 70% delle morti di questi animali rinvenuti sulle nostre coste.

 

La possibilità di sottoporre a necroscopia gli animali spiaggiati rende disponibile una mole di informazioni di enorme importanza ambientale e sanitaria, grazie alla stretta collaborazione tra Guardia Costiera, Servizi Veterinari, Centro Studi Cetacei e Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

 

 

3 agosto 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Agosto 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

l'Istituto G. Caporale presente ad Amsterdam alla 29^ Edizione dell'ECCMID

Dal 12 al 16 aprile ricercatori dell’IZSAM hanno preso parte alla 29^ Edizione del Congresso Europeo sui settori della Microbiologia Clinica, delle malattie infettive e del controllo delle infezioni (ECCMID).

 

OIE Animal Welfare Forum "Animal transport: a shared responsibility"

L’Istituto ha partecipato a Parigi al secondo Forum OIE sul benessere animale nel trasporto, dove ha relazionato sugli esiti del Twinning OIE con l’Università di Pretoria, Sudafrica, e sul network internazionale ERFAN.

 

Progetto europeo Erasmus+ SPAAT4FOOD

Docenti universitari di Tunisia, Romania e Portogallo all’evento organizzato dall’UNITE dove l’Istituto ha illustrato metodologie e strumenti formativi sui processi di identificazione, selezione e coinvolgimento degli stakeholder, sperimentati in diversi contesti organizzativi.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670