Visita di ricercatori dell'Europa Orientale in Istituto

 

 

Il 13 aprile una delegazione di esperti provenienti da Università e Laboratori centrali di Georgia, Moldavia e Ucraina ha visitato la sede centrale dell’IZSAM di Teramo, nell’ambito del progetto Erasmus+ “lmproving skills in laboratory practice for agro-food specialists in eastern Europe (Ag-Lab)” di durata triennale.

 

Il progetto europeo è coordinato dall’Università di Lubiana e coinvolge Istituti di istruzione superiore di Ucraina, Moldavia, Georgia, Polonia, Francia e Italia. Partner del progetto anche la Facoltà di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università degli Studi di Teramo che, sotto la guida del prof. Dario Compagnone, ha accompagnato in Istituto la delegazione straniera composta da Olga Getya, Tetiana Ishchenko (SMC Agroosvita), Tamar Gurgenashvili (Caucasus International University), Nino Inasaridze (Ivane Javakhishvili Tbilisi State University), Maryna Mardar, Natalia Povarova, Natalia Tkachenko (Odessa National Academy of Food Technologies), Marika Mikiashvili (Laboratory of the Ministry of Agriculture), Yuliia Zubenko (State Centre of Agricultural Products Certification and Examination).

 

I ricercatori dell’Istituto hanno presentato alla delegazione dell’Europa Orientale i compiti e le attività dell’IZSAM, il sistema dei controlli alimentari in Italia ed Europa, nello specifico il ruolo dell’Istituto nei controlli ufficiali. Dopo le presentazioni in aula, gli ospiti hanno svolto un breve tour nei laboratori di sicurezza alimentare, nelle unità di Statistica e GIS, di Epidemiologia e Analisi del Rischio e nel Centro Servizi Nazionale dell’Anagrafe degli animali.

 

 

16 aprile 2018 (MG)

 
Visualizza la galleria
 
 
 
© IZSAM Aprile 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Collaborazione con l'Università di Glasgow sulla Bluetongue

Il Centre for Virus Research dell’Università scozzese e l’IZSAM hanno sottoscritto un accordo quinquennale di collaborazione scientifica che ha portato a Teramo, per tre mesi, il veterinario patologo dott.ssa Vanessa Herder.

 

Benessere animale durante la macellazione di bovini, suini e ovini

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto a Barcellona il primo dei 7 corsi di formazione, organizzato dall’IZSAM in partenariato con l’Università degli Studi di Milano, nell’ambito dell’Iniziativa “Better Training for Safer Food” della Commissione Europea.

 

Plastic Free

L’Istituto aderisce alla campagna , lanciata dal Ministero dell’Ambiente in linea con la strategia della UE, finalizzata a promuovere uno stile di vita senza plastica a partire dal cambiamento nelle abitudini quotidiane come l’eliminazione di piatti, stoviglie e bicchieri monouso.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670