Costituita l'Associazione Temporanea di Scopo SIRVEL OVIS

 

 

Il 17 gennaio 2019, ad Avezzano (AQ), si è costituita l’Associazione Temporanea di Scopo (ATS) “SIRVEL OVIS” per la partecipazione alla seconda fase di selezione dei Progetti Integrati di Filiera - PIF (Macrofiliera), nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale - Abruzzo 2014-2020 Sottomisura 16.2 - “Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie”.

 

L’ATS, che ha come soggetto capofila la ditta Cofini Francesco di Massa D’Albe (AQ), vede come partecipanti diretti le ditte: Di Renzo Gaetano di Celano (AQ), Tamburro Alessandro di Barrea (AQ) e lo stabilimento di trasformazione carne Eurocash srl. di Avezzano (AQ). L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise (IZSAM) riveste il ruolo di ente scientifico di ricerca e il Parco Regionale Naturale Sirente-Velino quello di partecipante indiretto.

 

Per l’IZSAM è stato presente il Direttore Amministrativo, Lucio Ambrosj.

 

Il Progetto presentato, dal titolo “Pecora e agnello del Parco Sirente-Velino”, promuove e sperimenta un approccio innovativo riguardo l’allevamento degli ovini, la lavorazione e il marketing di prodotti freschi tradizionali da essi derivati.

 

In particolare, il progetto mira a contrastare efficacemente il progressivo abbandono di aree meno dotate da un punto di vista agronomico e tendenti alla marginalità con opportuni interventi di carattere zootecnico, sanitario e gestionale, tramite l’utilizzo di nuove tecnologie finalizzate a valorizzare i prodotti e favorire la pratica delle attività anche in zone più disagiate con conseguenti positive ripercussioni di carattere sociale e ambientale.

 

I membri di questo partenariato si impegnano a produrre prodotti di qualità nel rispetto di disciplinari, linee guida e standard qualitativi relativi a igiene-sanitaria e benessere animale, con l’obiettivo indiretto di contribuire all’incremento sia delle opportunità economiche per le comunità locali sia della tutela dell’ambiente e della biodiversità nei territori in cui impatta.

 

 

30 gennaio 2019 (GM)

 
 
 
 
© IZSAM Gennaio 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Granchio blu dell'Atlantico

Un esemplare femmina di Callinectes sapidus è stato rinvenuto sulla costa pescarese e consegnato all’IZSAM per l’identificazione. Si tratta di una specie aliena che può produrre effetti negativi come l’alterazione della biodiversità e l’introduzione di nuove patologie.

 

Nicola D’Alterio confermato Direttore Generale dell’Istituto

In occasione della nomina a DG il dott. Nicola D’Alterio ha indetto una conferenza stampa per fare il punto sul presente e sul futuro dell’Ente e per presentare il Direttore Sanitario e e il Direttore Amministrativo dell’IZSAM.

 

Delegazione ERFAN a Roma

Rappresentanti dell’IZSAM del network scientifico che riunisce centri di ricerca italiani e africani, hanno partecipato alla conferenza “Africa 2020 Prospettive Politiche ed Economiche” e al PRIMA Info Day organizzato al Ministero dell’Università e della Ricerca.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670