Cerimonia di premiazione al XV Premio internazionale della fotografia cinematografica "Gianni Di Venanzo"

 
Il dott. Paolo Dalla Villa consegna il premio speciale "Istituto G. Caporale e Vier Pfoten International" al regista Fernando Di Fabrizio e all'autore delle riprese Alessandro Di Federico
Il dott. Paolo Dalla Villa consegna il premio speciale "Istituto G. Caporale e Vier Pfoten International" al regista Fernando Di Fabrizio e all'autore delle riprese Alessandro Di Federico

L'Istituto G. Caporale si è fatto promotore di una collaborazione con il Premio internazionale della fotografia cinematografica "Gianni Di Venanzo" e l'Associazione per la tutela degli animali Vier Pfoten International, per diffondere a livello locale, nazionale e internazionale, attraverso il mezzo cinematografico, la sensibilità e la conoscenza nei confronti del benessere degli animali.

La cerimonia di premiazione, svoltasi sabato 23 ottobre 2010 al Cine Teatro Comunale di Teramo, ha assegnato un Premio speciale "Istituto G. Caporale e Vier Pfoten International" al regista Fernando Di Fabrizio e all'autore delle riprese Alessandro Di Federico per il cortometraggio "La biodiversità del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga" con la seguente motivazione:

"Per la sensibilità espressa nella propria opera cinematografica al tema del benessere degli animali, alla tutela e alla crescita umana verso il mondo animale".

In rappresentanza dell'Istituto, ha consegnato ai premiati la targa ricordo, il dott. Paolo Dalla Villa, responsabile del Laboratorio Benessere animale, Relazione uomo-animale.

Il cortometraggio, prodotto da L'Arca, evidenzia come la ricca varietà di specie vegetali ed animali conservati nel Parco potrà resistere alla minaccia della estinzione se le montagne e i suoi "abitanti" continueranno ad essere rispettati e tutelati.

Girato prevalentemente all'interno del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, nel Parco Nazionale d'Abruzzo e nella Riserva Naturale Regionale Lago di Penne, il documentario mostra la ricchezza e la capacità di convivenza della straordinaria flora e fauna dell'Appennino abruzzese.

 
 
 
© IZSAM Agosto 2016
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Pubblicato il bando del X Premio Speciale IZSAM G. Caporale

La decima edizione del Premio per un filmato sulla relazione uomo-animale, nell’ambito del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica “Gianni Di Venanzo” è indirizzato agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e delle Università.

 

Collaborazione con l'Università di Glasgow sulla Bluetongue

Il Centre for Virus Research dell’Università scozzese e l’IZSAM hanno sottoscritto un accordo quinquennale di collaborazione scientifica che ha portato a Teramo, per tre mesi, il veterinario patologo dott.ssa Vanessa Herder.

 

Benessere animale durante la macellazione di bovini, suini e ovini

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto a Barcellona il primo dei 7 corsi di formazione, organizzato dall’IZSAM in partenariato con l’Università degli Studi di Milano, nell’ambito dell’Iniziativa “Better Training for Safer Food” della Commissione Europea.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670