Contaminanti organici persistenti

 

La struttura assicura lo studio, le attività analitiche e di sorveglianza dei contaminanti organici persistenti, con particolare riferimento a Diossine e Policlorobifenili (PCB), per i quali esercita anche il coordinamento nazionale e di raccordo con il Laboratorio Europeo di Riferimento. Mette in atto gli indirizzi tecnico-scientifici specialistici nelle attività di ricerca, nel rispetto delle strategie istituzionali definite a livello nazionale e internazionale.

 

Il reparto Contaminanti organici persistenti svolge i compiti assegnati dalla legislazione in vigore al Laboratorio Nazionale di Riferimento per le Diossine e i PCB in mangimi e alimenti destinati al consumo umano, assicurando, in particolare, l’assistenza tecnico-scientifica al Ministero della Salute e ad altri enti territoriali, per l'attuazione di piani ufficiali di controllo e, in caso di episodi di contaminazione, elabora piani di monitoraggio/sorveglianza straordinari. Inoltre emette pareri tecnico-scientifici relativamente alle problematiche inerenti a diossine e PCB negli alimenti sotto il profilo della sicurezza alimentare, fornisce pareri e assistenza tecnico-scientifica nell’elaborazione e/o modifica delle normative nazionali ed europee e assicura il coordinamento delle attività dei Laboratori ufficiali nazionali, in particolare sui metodi di analisi di riferimento.

 

 

Responsabile : incarico vacante, +39 0861 332460

 

 
 
© IZSAM Novembre 2018
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Visita delegazione Tunisia

Sei docenti di tre Università della Tunisia hanno visitato le strutture dell’Istituto nell’ambito di un progetto europeo dell’Università di Teramo, finalizzato a migliorare la qualità degli studi sull’alimentazione dell’Istruzione Superiore tunisina.

 

Il sistema agro-alimentare in Abruzzo

L’IZSAM ha relazionato sul patrimonio zootecnico e sulla produzione di alimenti di origine animale in Abruzzo, al convegno organizzato dal Polo di Innovazione Agroalimentare Agire che si è svolto il 5 febbraio all’Università di Teramo.

 

Progetto Erasmus+ LEGO

Al via a Teramo il progetto europeo di alta formazione universitaria, finalizzato a definire la figura professionale del Food Microbial Bioinformatician. L’IZSAM coordina il consorzio di partner che riunisce università, centri di ricerca, aziende del mondo della formazione e dell’impresa.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670