Sospensione attività per chiusura invernale dell'Istituto

 

 

Dal 24 al 31 dicembre 2018 l’IZSAM sospende le attività. Al fine di poter garantire, prima della chiusura, il completamento delle analisi sui campioni già accettati e in corso di lavorazione, dal 18 dicembre 2018 non verranno accettati nuovi campioni o materiali, ad eccezione di quelli la cui lavorazione sia assolutamente urgente.

 

Sono da considerarsi campioni urgenti solo quelli prelevati:

  • in occorrenza di focolai di malattie infettive previste dalla lista dell’OIE (ex lista A)
  • in occorrenza di focolai di infezioni alimentari
  • dagli uffici UVAC e PIF
  • da partite di animali o prodotti sottoposti a vincolo sanitario

 

Saranno comunque garantite le attività relative ai Centri di Referenza, monitoraggio per TSE e Influenza Aviaria.

 

Di conseguenza dal 18 dicembre, e per l’intera durata del periodo di chiusura, non saranno accettati i campioni prelevati nell’ambito dei Piani nazionali e regionali (Piano Nazionale Residui, Piano Nazionale di eradicazione della Brucellosi, etc.) e dei Piani di autocontrollo. Nel periodo di chiusura i servizi essenziali legati a situazioni d’emergenza e le prestazioni relative a campioni urgenti, saranno assicurati unicamente:

  • dalla Sede Centrale di Teramo e dalla Sezione di Pescara, per la Regione Abruzzo
  • dalle Sezioni di Campobasso e di Isernia, per la Regione Molise

 

Le Sezioni Diagnostiche Provinciali di Avezzano e di Lanciano resteranno chiuse.

 

 

12 dicembre 2018

 
 
 
 
© IZSAM Gennaio 2019
 
 
 
 
Notizie sull'argomento

Pubblicato il bando del X Premio Speciale IZSAM G. Caporale

La decima edizione del Premio per un filmato sulla relazione uomo-animale, nell’ambito del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica “Gianni Di Venanzo” è indirizzato agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e delle Università.

 

Collaborazione con l'Università di Glasgow sulla Bluetongue

Il Centre for Virus Research dell’Università scozzese e l’IZSAM hanno sottoscritto un accordo quinquennale di collaborazione scientifica che ha portato a Teramo, per tre mesi, il veterinario patologo dott.ssa Vanessa Herder.

 

Benessere animale durante la macellazione di bovini, suini e ovini

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto a Barcellona il primo dei 7 corsi di formazione, organizzato dall’IZSAM in partenariato con l’Università degli Studi di Milano, nell’ambito dell’Iniziativa “Better Training for Safer Food” della Commissione Europea.

 

 
 
 
 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale

dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale"

 

Campo Boario | 64100 TERAMO | ITALIA

Telefono 0039.0861.3321 | Fax 0039.0861.332251

e-mail: archivioeprotocollo@izs.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.izs.it

Partita IVA: 00060330677

Codice Fiscale: 80006470670